Connect with us

Hi, what are you looking for?

Paper

La Lombardia combatte gli sprechi in modo virtuoso

Le Istituzioni regionali investono sul terzo settore per aiutare chi ha più bisogno e ridurre gli sprechi alimentari

La Lombardia combatte gli sprechi in modo virtuoso

La Lombardia combatte gli sprechi in modo virtuoso
Il diritto al cibo è il diritto di ogni individuo di accedere a cibo che sia disponibile in quantità sufficiente, adeguato dal punto di vista sia nutrizionale che culturale e fisicamente ed economicamente accessibile.

Deve essere garantito senza alcuna discriminazione o limitazione. Il diritto al cibo è stato riconosciuto come diritto umano universale, a livello sia internazionale che nazionale e regionale. E tutti hanno lo stesso diritto soprattutto dove il cibo abbonda e spesso viene sprecato. In questo contesto si inserisce l’iniziativa promossa dalla Regione Lombardia per il riconoscimento, la tutela e la promozione del diritto al cibo per il biennio 2021-22. In totale, sono stati finanziati 17 progetti finanziati nelle provincie di Bergamo, Brescia, Milano, Cremona, Sondrio, Monza e Brianza, Como, Lodi e Pavia per un valore complessivo di due milioni e 500mila euro circa.

Con l’intento di sostenere concretamente tutte quelle realtà che svolgono un grande lavoro di recupero e distribuzione delle derrate alimentari a favore di persone che non riescono a garantirsi un’alimentazione sufficiente e sicura. I nuovi poveri la Regione ha sostenuto e continua a sostenere le aziende che riescono a mettere in atto sistemi virtuosi per sprecare di meno e aiutare i nuovi poveri . «L’obiettivo dei prossimi mesi – ha dichiarato l’Assessore regionale alla famiglia e alla solidarietà sociale Alessandra Locatelli – è duplice: raggiungere sempre più persone che faticano ad accedere ai servizi e dall’altro ridurre lo spreco alimentare del 30% entro il 2025 e del 50% nel decennio».

Il progetto della Regione Lombardia può essere sintetizzato come “aiuto circolare” dove le Istituzioni sostengono il terzo settore e, a loro volta, gli operatori del terzo settore agricoltori, grande distribuzione, mondo della ristorazione danno una mano a chi è meno fortunato contribuendo a ridurre gli sprechi alimentari.
La Lombardia combatte gli sprechi in modo virtuoso

Shortlink: https://bit.ly/3eL4UP4

Articoli Correlati

Politica

Nuovo fronte di scontro interno nel centrodestra, sulla candidatura per le regionali lombarde. In corsa il governatore uscente Attilio Fontana, indicato dalla Lega e...

Innovazione

Per la prima volta i giovani innovatori incontrano a Milano le istituzioni, le imprese e le parti sociali per ridisegnare il futuro dell’Italia. Giunto...

Innovazione

Dal rombo Ferrari ai motori geotermici, passando per il cane robot Hyundai

Innovazione

L'evento motoristico internazionale open-air e gratuito per il pubblico, che si svilupperà tra le strade del centro di Milano, Monza e l’Autodromo