Connect with us

Hi, what are you looking for?

Culture

Da Amici a Domenica In, sicuri che c’è ancora concorrenza?

MARA VENIER

Nella puntata di Domenica In del 22 maggio Mara Venier, indiscutibile intrattenitrice della domenica pomeriggio della rete ammiraglia della Rai, ha ospitato il vincitore dell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi, Luigi Strangis. L’ospitata ha creato qualche imbarazzo al servizio pubblico, accusato di non perseguire solo logiche aziendalistiche di tutela dei propri prodotti, ma di fare anche pubblicità a prodotti esterni.

L’ospitata di Luigi Strangis

Il vincitore di Amici di quest’anno, Luigi Strangis è stato elogiato anche dal Presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto che in un post su facebook ha scritto: “Un talento made in #Calabria, umile, determinato e preparato. Un ragazzo che insegue il suo sogno dall’età di 6 anni e che ha dimostrato come tutto sia possibile. Basta volerlo. Grazie Luigi, siamo orgogliosi di te.”

Il cantante invitato da Mara Venier a Domenica In, viene intervistato sul finale della puntata e lo spazio a lui dedicato è sembrato addirittura troppo poco, tanto che sui social i suoi fan hanno tutti lamentato una scarsa attenzione. Troppo poco il tempo che gli è stato dedicato secondo i più, solo quello necessario per intonare il suo singolo Tienimi stanotte e non un’intervista, ma solo un piccolo scambio di battute. Lo stesso Strangis ha detto alla Venier: “Ma io mi aspettavo un’intervista, non una cantata veloce veloce.” E poi ancora: “Ma in che senso il tempo è finito?”

Le critiche alla Venier

Se da un lato dunque, i social e i fan di Strangis hanno criticato la Venier per lo spazio ridotto, dall’altro le polemiche hanno riguardato la scelta di promuovere un prodotto Mediaset su Rai1. A ben guardare, infatti, anche se di pochi minuti, l’uscita canora di Strangis a Domenica In, leader di fascia e con ascolti molto alti, sia in share che in telespettatori, è stato comunque un rilancio promozionale e pubblicitario molto forte per il ragazzo. Su questo dunque si basano le altre critiche indirizzate alla Venier: perché utilizzare una clip di presentazione con immagini prodotte da Canale5 e perché decidere di promuovere un prodotto esterno alla Rai?

La conduttrice, in realtà, non è nuova a queste scelte e risaputa è anche la sua amicizia nei confronti di Maria De Filippi. Come presentatrice di peso, ha sempre dichiarato di avere un grande potere decisionale per il palinsesto del proprio programma. Venier ha, dunque, deciso volutamente di dare visibilità al giovane talento, facendo cadere il divisorio che separa Rai e concorrenza, tv pubblica e tv commerciale, valorizzazione dei prodotti interni e sponsorizzazione dei prodotti italiani in generale.

@L_Argomento

Articoli Correlati

Politica

Negli scorsi giorni è stata resa nota la decisione dell’AD Rai Carlo Fuortes di revocare a Mario Orfeo l’incarico di direttore dell’Approfondimento informativo. La...

Politica

Non c’è pace in Rai. A Viale Mazzini, dopo le critiche scatenate dal prof. Orsini (anche su compensi e cachet) e dopo l’attenzionamento dei...

Politica

Pericoloso sostenere che l'aiuto occidentale all'Ucraina sia il vero propellente per continuare a fare la guerra, le cui conseguenze graverebbero sull'Europa, più che sugli...

Culture

Nata in Francia nel 1945, Catherine Spaak è morta il giorno di Pasqua, dopo una lunga malattia. Gentile ed elegante, fin dagli anni sessanta...