Home » Perchè La Vita in Diretta non va in onda oggi 18 settembre? Il motivo della scelta

Perchè La Vita in Diretta non va in onda oggi 18 settembre? Il motivo della scelta

Perchè La Vita in Diretta non va in onda oggi 18 settembre? Il motivo della scelta

Perchè La Vita in Diretta non va in onda oggi 18 settembre? Il motivo della scelta

Oggi, lunedì 18 settembre 2023, gli spettatori italiani dovranno fare a meno del consueto appuntamento pomeridiano in compagnia di Alberto Matano su Rai 1.

L’assenza de “La Vita in Diretta” è dovuta a un cambio di programmazione che darà spazio all’inaugurazione dell’anno scolastico 2023/24, presieduta dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Perchè non va in onda La Vita in Diretta?

A poco più di una settimana dal suo ritorno in onda per la nuova stagione, Alberto Matano è costretto al suo primo stop. Infatti, “La Vita in Diretta”, il programma di punta del pomeriggio su Rai 1, non sarà trasmesso oggi.

Questo cambio di programmazione sorprende gli spettatori che avevano iniziato a seguire il testa a testa negli ascolti tra “La Vita in Diretta” e “Pomeriggio Cinque” di Myrta Merlino. Oggi, invece, il palinsesto proporrà un evento speciale che celebra l’inizio dell’anno scolastico.

Tutti a Scuola in onda al posto de La Vita in Diretta

A partire dalle ore 16:30, Rai 1 darà spazio a “Tutti a scuola”, la diretta della cerimonia d’inaugurazione dell’anno scolastico 2023/24.

Questo importante evento vedrà la partecipazione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara. A condurre questa edizione speciale sarà Flavio Insinna, noto volto della Rai, con la partecipazione straordinaria della cantante Malika Ayane.

Gli ospiti di Tutti a Scuola

La trasmissione “Tutti a scuola” affronterà vari temi, tra cui attualità, lavoro, salute, sport, scuole italiane all’estero e storie di riscatto sociale.

Saranno presenti, oltre a diversi istituti italiani, importanti figure del mondo dello sport, come il Presidente del CONI Giovanni Malagò, atleti come Simone Giannelli, Sofia Raffaeli, Claudia Cretti e Maxcel Amo Manu, e artisti come il cantante Alfa, l’attore Nicolò Galasso e la band dei The Kolors. Naturalmente, a chiudere la cerimonia ci sarà l’attesissimo intervento del nostro Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.