Macron a Marsiglia: ‘Non molleremo’

Macron a Marsiglia: ‘Non molleremo’

Arriveranno nella città 300 poliziotti già nel 2022

Tempo di lettura stimato 2 minuti

Macron a Marsiglia: ‘Non molleremo’
Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha cominciato ieri sera una visita di 3 giorni a Marsiglia, dove stasera sarà a cena con il presidente del Consiglio Mario Draghi, a parlare soprattutto di Afghanistan. Intanto, ha cominciato già ieri un tour de force di incontri con la popolazione e le organizzazioni locali per proporre il massiccio piano del governo contro traffico di droga, malavita organizzata, violenza ed emarginazione, le piaghe principali della seconda città francese.

Macron – in visita nei quartieri nord, la zona più difficile della città – ha assicurato di non essere venuto a fare “false promesse” ma di voler rispondere, con il suo piano, alle “emergenze” sociali, scolastiche, economiche e della sicurezza. Accompagnato da 7 ministri, a 8 mesi dalle presidenziali, il capo dello stato è stato accolto dal sindaco socialista Benoit Payan, che ha sottoscritto il piano governativo. Fra molti applausi e qualche fischio di oppositori che chiedevano a Macron di dimettersi.

Ai tanti che l’hanno avvicinato per ricordare le vittime della violenza, dei regolamenti di conti, dell’abbandono sociale, Macron ha risposto questi quartieri per potersi risollevare hanno bisogno di alloggi, di considerazione e lavori, “ma – ha subito detto – non voglio fare false promesse, sono qui prima di tutto per ascoltare”. Sulla sicurezza, Macron ha detto che bisogna innanzitutto “smantellare le organizzazioni criminali: recupereremo il tempo perso per il Covid, non molleremo – ha detto parlando davanti ai poliziotti di quartiere riuniti – non lasceremo nulla di intentato”

Infine il Presidente francese ha sottolineato che “bisogna curare i sintomi perché gli abitanti di questi quartieri chiedono il diritto di vivere tranquilli e sicuri. Non ci ascolteranno su tutto il resto se non riusciremo a garantire loro sicurezza”. Da ciò, sono seguiti i primi annunci, ossia l’arrivo a Marsiglia di 300 poliziotti in più promessi per il 2023, già nel 2022.
Macron a Marsiglia: ‘Non molleremo’

Shortlink: https://bit.ly/3kFoPkc

TAGS