Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

La svolta di Roma si chiama Draghi

Il deputato Luciano Nobili di Italia Viva: “Balzo in avanti sul fronte infrastrutturale con questo governo”

La svolta di Roma si chiama Draghi

La svolta di Roma si chiama Draghi
”Roma è involuta in una lunga fase di declino da una dozzina di anni, ma gli ultimi cinque sono stati davvero distruttivi.

La Raggi e Conte non hanno fatto nulla per Roma mentre invece anche grazie al piano Shock proposto da Italia Viva, con il governo Draghi finalmente si sbloccano opere importanti”.

Lo dichiara Luciano Nobili, capogruppo in Commissione Trasporti e membro della cabina di regia nazionale di Italia Viva. “Col primo decreto Semplificazioni – ricorda – abbiamo commissariato il completamento dell’anello ferroviario di Roma, il raddoppio della linea Roma Pescara e la realizzazione della Roma Latina.

Con il secondo Dl Semplificazioni, se le anticipazioni verranno confermate, Roma vedrà sbloccati finalmente importanti interventi sul piano infrastrutturale, per oltre un miliardo di euro”.

“Con il nuovo decreto -assicura- potranno partire i cantieri per quattro nuove tranvie: quella tra il Verano e la stazione Tiburtina, la Roma Giardinetti trasformata in tranvia e prolungata fino a Tor Vergata, la nuova tranvia che percorrerà via Palmiro Togliatti, congiungendo la stazione metro Subaugusta della linea A alla fermata Ponte Mammolo della tratta B passando per Centocelle e congiungendo quindi anche la linea C. E si commissaria anche la linea giubilare Termini-Vaticano-Aurelio.

E per tutte queste tratte è previsto l’acquisto di nuovi mezzi”. ”In altre parole, anche rispetto a Roma, il governo Draghi sta riuscendo a imprimere l’accelerazione infrastrutturale che Virginia Raggi e Conte non hanno saputo nemmeno immaginare”, conclude.
La svolta di Roma si chiama Draghi

Shortlink: https://bit.ly/3fU2Jbj

Articoli Correlati

Politica

In piena crisi del governo Draghi, una carrellata delle principali posizioni politiche centriste, quasi tutte di ispirazione liberale e che alle prossime elezioni potrebbero...

Politica

Le frasi pronunciate dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio, sono colpi diretti al leader del suo movimento Giuseppe Conte, anche se mai nominato...

Politica

In vista delle politiche 2023, Enrico Letta è chiamato a rimettere insieme i litigiosi esponenti dei partiti del centrosinistra. Il segretario del Pd si...

Politica

Ieri l’approvazione alla Camera del terzo pacchetto di leggi sulla riforma della giustizia targata Marta Cartabia (anche in chiave Pnrr). Dopo il processo civile...