Bonomi, orgoglioso degli imprenditori, anche per vaccinazione

Bonomi, orgoglioso degli imprenditori, anche per vaccinazione

Il numero uno di Confindustria scrive in una lettera agli associati per fare il punto tra luci ed ombre

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Bonomi, orgoglioso degli imprenditori, anche per vaccinazione

Sono orgoglioso perché’ ancora una volta stiamo dimostrando un grande senso di responsabilità, di attenzione e operosità verso la comunità tutta”.

Lo scrive il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, in una lettera inviata agli omologhi delle associazioni confederate per ringraziare le imprese che si sono rese disponibili ad avviare la campagna vaccinale nei luoghi di lavoro.

“Tra le cifre dei dolorosi bollettini Covid, cui siamo tristemente abituati”, rileva Bonomi, “oggi possiamo annunciare, finalmente, anche i numeri di un contagio buono, che fa bene al Paese, quello della generosità degli imprenditori.

Abbiamo registrato una grandissima partecipazione alla campagna avviata per rendere le imprese luoghi di vaccinazione, in linea con quanto condiviso con il Commissario Straordinario per la gestione dell’emergenza, il Generale Francesco Paolo Figliuolo“.

Conclude Bonomi: “Constatiamo, con soddisfazione, che i nostri valori e le nostre indicazioni trovano, adesso, un ascolto attento; siamo pronti ad andare avanti sulla strada della collaborazione, sul piano istituzionale e sociale”.
Bonomi, orgoglioso degli imprenditori, anche per vaccinazione

TAGS