Connect with us

Hi, what are you looking for?

Paper

A Livorno ci si potrà sposare anche in casa

Il vescovo: la celebrazione del sacramento del matrimonio non costa nulla

A Livorno ci si potrà sposare anche in casa

A Livorno ci si potrà sposare anche in casa
Alcune coppie stanno rinunciando a sposarsi a causa dei costi elevati che comporta la cerimonia, e così la Diocesi di Livorno ha trovato un modo per andare incontro a chi desidera unirsi per la vita consentendogli di celebrare la cerimonia in casa propria. Infatti, dopo l’approvazione del consiglio presbiterale, la diocesi di Livorno ha presentato al clero e reso nota una disposizione per dare la possibilità di poter celebrare il sacramento del matrimonio in privato, nella propria abitazione, insieme anche solo ai testimoni.

Ne ha dato notizia il giornale della Diocesi di Livorno. “Abbiamo pensato – ha spiegato il vescovo di Livorno Simone Giusti – di facilitare in parte un ritorno al matrimonio religioso.

È paradossale – ha commentato – che alcune coppie rifiutino di sposare in chiesa dicendo che non hanno i soldi per il matrimonio, come se il sacramento costasse ed anche molto. In realtà è la festa del matrimonio che è diventata sempre più costosa nell’era del consumismo: con suonatori in chiesa, servizio fotografico da star, ricevimenti da favola, viaggi di nozze nelle località più incredibili.

La celebrazione del sacramento del matrimonio non costa nulla, al massimo se una coppia lo vuole, lascia un’offerta per i poveri e non per il prete”, ha concluso.
A Livorno ci si potrà sposare anche in casa

Shortlink:  https://bit.ly/2UjP8D3

Articoli Correlati