No test covid no party? Tutti a casa con il tampone fai da te

No test covid no party? Tutti a casa con il tampone fai da te

Esselunga e Od Store pronti con i primi kit di autodiagnosi Covid

Tempo di lettura stimato 2 minuti

No test covid no party? Tutti a casa con il tampone fai da te
Meno uno dal grande giorno. Martedì 11 maggio, tra olio, pasta e prodotti per la casa, dovremmo trovare, a meno di 10 €, anche il primo test rapido dell’antigene del SARS-CoV-2 per l’autodiagnosi del Covid-19 in una pratica confezione tascabile: tamponi, fiala con soluzione di estrazione, cassette per test, tubo con tappo contagocce e istruzioni per l’uso privato.

Dopo la Germania, dove sono stati già venduti in poche settimane oltre 80 milioni di test, la Imagro S.p.A. punta ad avere dai cinesi una produzione esclusiva per l’Italia , così da poter soddisfare la domanda che, in questo momento nel nostro Pese, supera di molto l’offerta.

A brevettare il kit è la società cinese Xiamen Boson Biotech che ha ottenuto la certificazione CE e il via libera per la distribuzione per l’utilizzo in tutta l’Unione Europea. Come avvenuto per le mascherine e i DPI essenziali e introvabili nella prima ondata della pandemia, a distribuire il kit in Italia è la Imagro S.p.A, che ha garantito la presenza, nei supermercati italiani – Esselunga e Od Store per primi- di 2 milioni di pezzi… giusto per iniziare!

< Il nostro obiettivo– ha dichiarato Massimo Pollio, Presidente del Gruppo Imagro è quello di inserire l’Italia come secondo paese grande utilizzatore del test di autodiagnosi Covid. Anche sul prezzo vogliamo andare incontro ai cittadini e cercheremo di ridurre il prezzo>.

Il test rapido Boson è stato il primo prodotto a essere sperimentato e certificato dall’organismo notificato dell’UE TÜV SÜD Product Service GmbH, e approvato dall’Istituto Federale tedesco per i farmaci e i dispositivi medici (BfArM) che ha concesso la sua commercializzazione.

Novità tra le novità pare, a detta dei distributori, che utilizzato alla presenza del proprio medico curante, il test abbai valore legale. In poche parole permetterebbe al medico curante di certificare la negatività del paziente permettendogli di ottenere il pass vaccinale e, quindi, di spostarsi liberamente. Ma non solo: pensate alle prime riunioni in presenza: in quindici minuti e a meno di 10€, si potrebbe ridurre drasticamente ogni pericolo di contagio tra i presenti. Stessa cosa per i gruppi di amici, per chi frequenta i locali o utilizza i mezzi pubblici e soprattutto per chi va a scuola o partecipa a un matrimonio!

Il test per l’autodiagnosi del Covid19 si esegue facilmente a casa propria tramite un tampone nella regione nasale anteriore ed è per questo meno invasivo rispetto ai tamponi nasali eseguiti nei presidi medici. Il risultato è veloce e attendibile: dopo circa 10 minuti il test rileva tutte le varianti del virus attualmente conosciute e consente, quindi, di individuare casi di positività anche in assenza di sintomi.

Se tutto fosse confermato e si entrasse nell’operatività della distribuzione – da Imago abbiamo avuto la garanzia della presenza dei primi test già martedì 11 maggio- oltre alle file per le scarpe da ginnastica Lidl potremo, con qualche senso in più, assistere all’assalto ai supermercati per accaparrarsi il primo kit fai da te.
No test covid no party? Tutti a casa con il tampone fai da te
Shortlink: https://bit.ly/3obiyxZ

 

TAGS