Uncategorized

Federica Sciarelli chi è: età, dove e quando è nata, marito, figli, vita privata, Chi l’ha Visto

Chi è Federica Sciarelli? Dove e quando è nata? Ecco quel che si sa (spoiler: poco, davvero poco) sulla conduttrice di Chi l’ha Visto?. Partiamo dalla vita privata e dalla sua biografia. Federica Sciarelli è nata a Roma il 9 ottobre del 1958. Ha quindi 65 anni ed è del segno zodiacale della Bilancia. La conduttrice è alta 172 cm.

Federica Sciarelli, la famiglia e gli esordi nel mondo della Tv

I genitori della conduttrice sono di origine napoletana. Il padre è avvocato dello Stato. Della madre non si sa nulla. Si diploma al liceo scientifico e all’età di 20 anni e lei, al contrario del padre, inizia la carriera nel mondo dell’informazione vincendo una borsa di studio per l’avviamento alla carriera giornalistica. Il suo primo lavoro è all’Ufficio informazioni parlamentari dove rimane per quattro anni. Nel 1987 inizia la sua avventura al TG3 sotto la direzione di Sandro Curzi. Nello stesso anno lavora alla prima edizione del programma di Michele Santoro, Samarcanda. Nel 1991 le viene affidato l’incarico di Informatore Politico-Parlamentare e, nel 1993, la qualifica di inviato. Segue le attività del Presidente della Repubblica come quirinalista.

 Marito, figli, social, cosa sappiamo della vita privata di Federica Sciarelli

Della sua vita privata non si sa molto. La Sciarelli è molto gelosa di sé e del suo mondo. Quindi sappiamo poco, anzi pochissimo. E spesso, il poco che si è ipotizzato, era anche sbagliato. Comunque proviamo a mettere insieme le, scarse, informazioni.

La giornalista ha alcun profilo social su Facebook, Twitter e Instagram. Tante invece le pagine dei fan, suoi e del suo programma. La Sciarelli e Chi l’ha Visto infatti, da sempre hanno un seguito molto popolare.

“Chi l’ha visto? è considerato un fiore all’occhiello da chiunque – le parole di Federica Sciarelli – destra e sinistra. Sono come un fortino: non scoccio gli altri, e non vengo scocciata”.

E ancora: “Siamo un po’ come la “Cassazione” degli scomparsi. Il pubblico si unisce in una cordata invisibile e quando vede per strada o sui social un individuo con il naso schiacciato come Daniele Potenzoni, per esempio, prega e spera. Persino mio figlio che lavora all’estero e non segue il programma, un giorno mi ha scritto: “Mamma, ma è Potenzoni quello?”. Ecco, io cerco di essere sempre un portatore sano di solidarietà”.

La conduttrice ha un figlio di nome Giovanni Maria, nato nel 1996 da una prima relazione. Non si hanno informazioni riguardo un suo possibile marito o compagno o sulle sue precedenti relazioni.

Nel 2007, a dir la verità, dopo alcune foto pubblicate dal settimale Chi, quello diretto di Alfonso Signorini, si era parlato di una possibile storia d’amore tra lei e il pm John Henry Woodcock. Dagli scatti però, lui e lei che facevano sport insieme, non ci parlavano null’altro che di una semplice amicizia.

Di lei si parlò anche in relazione a una possibile amicizia con l’ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga. Chi diffuse la notizia, raccontano le cronache, fu trascinato in Tribunale dalla giornalista. E la Sciarelli, con i soldi del risarcimento, raccontano sempre gli aneddoti, pagò una cena proprio a Cossiga.

La carriera di Federica Sciarelli, dal Tg3 a Chi l’ha Visto?

Dal 2004 la Sciarelli conduce il programma Chi l’ha visto? in onda su Rai3. E’ cronista parlamentare econsigliere dell’Ordine dei giornalisti del Lazio. Pubblica il suo primo libro nel 2006, Tre bravi ragazzi, sul massacro del Circeo.

L’anno successivo pubblica Con il sangue agli occhi in collaborazione con Antonio Mancini, uno dei protagonisti della banda della Magliana.

Nel 2010 con Emanuele Agostini, pubblica un altro volume: Un mostro innocente. Il libro racconta le vicende di Gino Girolimoni, accusato ingiustamente dello stupro e dell’omicidio di sette bambine nella Roma degli anni ’20.

Nel 1991 la giornalista è stata nominata Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana, onorificenza conferitale dal Presidente della Repubblica Francesco Cossiga. Nel 2015 è la madrina della parata del Roma Pride per i diritti LGBT.

La giornalista, nel 2010, annuncia in diretta su Rai3 la morte e il ritrovamento del corpo di Sarah Scazzi alla madre Concetta e a milioni di persone. Un evento, questo, che fu seguito da milioni di persone in diretta.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio