Home » Bobby Solo, quel retroscena mai svelato prima

Bobby Solo, quel retroscena mai svelato prima

Bobby Solo

Bobby Solo foto Facebook @bobbysolofanclub-largomento.com

Bobby Solo lo rivela solo adesso: il cantautore ricorda un particolare del suo passato. Fino ad ora non lo aveva mai detto.

Non ci sono dubbi sul fatto che Bobby Solo sia uno dei cantautori più conosciuti apprezzati del panorama musicale italiano: le sue canzoni restano ancora oggi delle vere e proprie pietre miliari, senza le quali il mondo della musica non sarebbe lo stesso.

Bobby Solo
Bobby Solo foto Facebook @bobbysolofanclub-largomento.com

Eppure, ci sono ancora dei particolari legati alla sua vita e al suo passato che nessuno conosce e che sorprendono, in una sua recente intervista, infatti ha rivelato un particolare legato al momento dei suoi primi successi.

Sennò li butti via, questo mi diceva sempre” ha confessato parlando di una persona che per la sua vita è sempre stata fondamentale. Ma entriamo nel vivo della questione.

Bobby Solo: “I miei soldi li teneva mia madre”

Ebbene si, il cantante ha svelato un particolare davvero incredibile della sua vita o per meglio dire della sua giovinezza, quando cominciava ad avere i primi successi e con essi anche i guadagni, che fino a quel momento non era solito vedere.

Bobby Solo la rivelazione sulla madre spiazza
Bobby Solo foto Facebook -largomento.com

Vanoni, Gaber e Jannacci prendevano il 6 per cento, io il 2, mi hanno fregato. Però con Una lacrima sul viso in sei mesi mi sono comprato la villa all’Eur, 50 milioni di lire cash. I soldi li teneva mamma. “Sennò li butti via” ha rivelato nella sua intervista.

Una rivelazione davvero incredibile che forse nessuno fino a questo momento si sarebbe mai immaginato di sentire e che da un certo punto di vista colpisce moltissimo.

Infine, spazio alla sua amicizia con Adriano Celentano: “Soffriva d’insonnia come me, passeggiavamo fino alle cinque del mattino. Quando abitava alla Maggiolina, a Milano, si era costruito un maneggio, gli piaceva montare a cavallo. Io restavo a giocare a ping-pong con Claudia Mori”.