Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

Il sondaggista Noto: cresce il divario tra destra e sinistra

Ultime rilevazioni per Porta a Porta di ieri: il centrodestra guadagna punti

Il sondaggista Noto: cresce il divario tra destra e sinistra
Nel sondaggio di oggi 25 marzo per Porta a porta sulle intenzioni di voto degli italiani, realizzato da Antonio Noto di Noto sondaggi, il Pd a guida Letta perderebbe un punto rispetto alla precedente rilevazione del 18 febbraio fermandosi al 18%.

Il Movimento 5stelle invece cresce per Noto di 2 punti con il 16.5%. LEU guadagna mezzo punto ottenendo il 2%.

Il totale delle forze di Centrosinistra è di 36.5% con una perdita dalla precedente rilevazione di 1.6%. Nell’area di Centrodestra i principali partiti risultano stabili: la Lega al 24.5%, FDI al 16.5%, Forza Italia al 6.5%, CambiaMo di Toti al 2%.

Cresce Noi con l’Italia di mezzo punto arrivando al 2%. Cresce il distacco tra centrodestra e centrosinistra 51.5% (+0.5%) contro il 36.5% di un centrosinistra senza l’ex alleato Italia Viva (-1.5%).

Per le forze non coalizzate Azione di Calenda cederebbe mezzo punto fermandosi al 3%. Italia Viva di Renzi otterrebbe il 2.5% (-1%); i Verdi crescerebbero di mezzo punto arrivando all’1.5% e La Sinistra risulterebbe stabile al 1.5%.
Il sondaggista Noto: cresce il divario tra destra e sinistra

Articoli Correlati

Politica

Meloni tuona: "Senza accordo sul premier l'alleanza nel centrodestra è inutile. Non ho bisogno dei regali di Enrico Letta. La scelta è tra noi...

Politica

I prossimi appuntamenti del centrodestra: si inizia mercoledì alla Camera con il primo vertice di tutti gli alleati

Politica

Letta chiude a Renzi e m5s, Calenda rifiuta le ammucchiate, Fratoianni parla di fallimento di Draghi

Politica

Qualunque sia l’uscita dalla crisi, sia che si ritrovi una ricomposizione intorno al nome di Draghi, sia che si vada ad elezioni anticipate, due...