Connect with us

Hi, what are you looking for?

Internazionale

Continuano le proteste in Colombia

Nonostante la pandemia la gente continua a riversarsi nelle strade

Continuano le proteste in Colombia

Continuano le proteste in Colombia
Si è manifestato, in primis, contro la riforma fiscale del Presidente Ivan Duque, che nonostante abbia deciso di ritirare tale proposta ed invitare al dialogo tra diversi settori della società colombiana, non ha riappacificato le parti. Il malcontento resta e si vede dalle massicce mobilitazioni contro un governo che già pensava alla rielezione del 2022. In un sondaggio, l’82% dei consultati ha risposto che non voterebbe per i candidati che hanno sostenuto l’aumento delle tasse.

La Colombia ha subito, in un anno, un calo del 6,8% del PIL nel 2020. La disoccupazione ha chiuso l’anno al 15,9% e la povertà monetaria è salita al 42,5%.

Il presidente Duque ha fatto scendere i militari in piazza per contenere le proteste, ciononostante l’intensità delle manifestazioni in varie città colombiane è aumentata e le proteste hanno avuto più seguito del previsto. Incidenti tra poliziotti e manifestanti si sono avuti nelle principali città del Paese per cui si riferisce un aumento delle tensioni.

L’UE e l’ONU hanno condannato l’uso “sproporzionato” della forza dei militari nelle manifestazioni. Auto blindate ed elicotteri che disperdono la folla con gas lacrimogeni e detonazioni di armi, ad esempio, a Cali. Si certificano già una ventina di morti e più di mille feriti. Si sono verificati, persino, una dozzina di casi di violenza sessuale da parte delle forze di sicurezza durante le proteste.

Come riferisce l’agenzia Nova proprio oggi, si è registrato il sostanziale stallo con il governo, mentre il Comitato nazionale dello sciopero (Cnp) ha convocato per oggi una nuova giornata di manifestazioni contro i progetti di riforma fiscale e contro l’azione delle forze dell’ordine nel contenimento delle proteste.

Per cui, solo quando verrà garantito ai manifestanti il diritto di protestare pacificamente, si potrà dare inizio ai negoziati.
Continuano le proteste in Colombia

Shortlink:  https://bit.ly/340CHxw

Articoli Correlati

Economia

Mentre l'Europa corre per staccarsi dall'energia russa, i produttori americani di gas naturale stanno raddoppiando gli sforzi per soddisfare la domanda e quindi i...

Politica

I numeri ci saranno, ma è il modus che dirà di più sul futuro delle coalizioni e sul tragitto di avvicinamento alle elezioni

Economia

Il corrispondente Mediaset da Bruxelles: “I croati trivellano nell'Adriatico praticamente di fronte a noi e così riescono ad avere il loro gas, ma noi...

Internazionale

Salvatore Santangelo, giornalista professionista e docente universitario, esperto di politica internazionale e di storia del Novecento è autore del libro ‘Fronte dell’Est’ (Castelvecchi Editore)...