Connect with us

Hi, what are you looking for?

Internazionale

Come Erdogan intende farsi mediatore tra Russia e Ucraina

Vladimir Putin Recep Tayyip Erdogan
Tempo di lettura stimato < 1 minuto

“La nostra speranza è di riunire Putin e Zelenskyy il prima possibile e garantire un incontro faccia a faccia”. Queste le parole del Presidente turco Recep Tayyip Erdoğan pronunciate in merito alla crisi ucraina. In questo senso va letto il tenore della sua visita in Ucraina e di quella di Putin in Turchia. Ma non mancano le criticità: Erdogan dice che l’invasione della Russia in Ucraina non è uno scenario realistico, mentre Usa e Nato affermano il contrario. Per questa ragione Ankara si candida a ospitare la prossima riunione dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) del gruppo di Minsk, che si concentrerà sul caso Donbass.

In queste ore intanto si sta tenendo a Ginevra il vertice tra il segretario di Stato americano Antony Blinken e il suo omologo russo Sergey Lavrov, un appuntamento che chiude il tour europeo di Blinken.

@L_Argomento

Articoli Correlati

Economia

Da un lato la burocrazia italiana, dall'altro l'operatività di Israele ed Egitto che raggiungono un accordo per esportare gas in Europa

Internazionale

Intanto Biden ripristina l'Indo-Pacific Economic Framework (IPEF) dopo che 5 anni fa Trump si era ritirato da quel partenariato

Internazionale

Berlino è molto preoccupata degli effetti della guerra sul proprio tessuto industriale: ovvero l'irrigidimento di Mosca dinanzi alla liason Ue-Ucraina, che si riverbera sugli...

Internazionale

Anche se la decisione è dettata dalle perdite subite e dal fallimento della guerra lampo, la dottrina Draghi-Macron impone di pensare già al dopo