Home » Ferragosto, l’origine della festa e il suo significato

Ferragosto, l’origine della festa e il suo significato

Ferragosto

Tra escursioni, barbecue e pranzi in compagnia, vi siete mai chiesti il motivo dietro le celebrazioni di Ferragosto? Il 15 agosto rappresenta un giorno festivo con radici nell’antica Roma, ma da una celebrazione pagana si è trasformato in un evento cattolico.

Ferragosto, perché si chiama così

Il nome “Ferragosto” proviene dal termine latino “feriae Augusti” (riposo di Augusto), un omaggio a Ottaviano Augusto, imperatore romano da cui deriva proprio il termine “agosto”. Si trattava di un periodo festeggiamenti, designato proprio dall’imperatore Ottaviano nel 18 a.C. Questo momento di festa trae origine da “Consualia”, una serie di festività che commemoravano la conclusione del lavoro agricolo e che erano dedicate al dio Conso, considerato dagli antichi Romani il dio della fertilità e della terra.

In tutto l’Impero, venivano organizzate feste e gare di cavalli, mentre gli animali da traino, esentati dai compiti nei campi, venivano ornati con fiori. Inoltre, era consuetudine che i contadini facessero gli auguri ai proprietari terrieri, ricevendo in cambio una piccola ricompensa. Inizialmente, come festa pagana, si celebrava il 1° agosto. Tuttavia, i giorni di riposo (e festa) erano effettivamente molti di più, includendo l’intero mese, con particolare rilievo per il giorno 13, dedicato alla dea Diana.

 

Ferragosto festività cristiana

Sebbene il periodo di riposo di Augusto avesse luogo il 1° agosto, i giorni di festa si estendevano per gran parte del mese. La celebrazione del 15 agosto fu istituita in un secondo momento, quando la Chiesa Cattolica assorbì Ferragosto, stabilendo la festa dell’Assunzione di Maria. Con questa celebrazione, la Chiesa riconosce il momento in cui Maria fu assunta in cielo. Per la Chiesa cattolica, Ferragosto rappresenta un giorno di obbligo.

 

Aneddoti su Ferragosto

La festività di Ferragosto ha una storia ricca e un ruolo significativo nelle tradizioni e nella cultura di numerose comunità in tutto il mondo.

  • Eventi e festività locali: Molte città italiane, specialmente quelle costiere, ospitano spettacoli pirotecnici e festival durante la notte di Ferragosto. Questi eventi attirano coloro che desiderano celebrare in modo festoso questa giornata.
  • Tradizioni culinarie: Ferragosto è associato a pranzi all’aperto con pasti speciali e piatti tipici dell’estate, come insalate, grigliate e frutta fresca.
  • Vacanze estive: In molte culture, Ferragosto rappresenta l’apice delle vacanze estive. In alcuni luoghi, specialmente al Sud, molte persone si dedicano a vacanze, viaggi o momenti di relax.