Gossip

Chi è la moglie di Nino Frassica, Barbara Exignotis: età, professione, dove vivono, curiosità

Nino Frassica, famosissimo attore e comico italiano, ha una moglie che ha catturato l’attenzione di molti: Barbara Exignotis, un tempo conosciuta nel mondo dello spettacolo come Blondie.

La loro storia d’amore è iniziata nel 2008 durante le prove dello spettacolo teatrale “Il Lupo”, e da allora hanno condiviso una vita piena di sorprese e amore.

Chi è Barbara Exignotis: età, professione, dove vive

Barbara, classe 1975 e originaria di Milano, ha iniziato la sua carriera nel mondo dell’intrattenimento nel 1997 con lo pseudonimo Blondie. Nel 2004, ha deciso di mettere in pausa questa parte della sua vita per dedicarsi al teatro. Tuttavia, nel 2008 ha fatto un ritorno temporaneo nel mondo del cinema con il film “Bella di notte”. Nel corso degli anni, la sua vita ha preso una svolta diversa, culminando nel matrimonio con Nino Frassica nel 2018.

La coppia, nonostante la differenza di età di 25 anni, ha deciso di convogliare a nozze, dopo un fidanzamento di dieci anni. La cerimonia è stata sobria, con i due sposi vestiti di nero, circondati solo da pochi intimi. La coppia, che attualmente risiede a Roma, conduce una vita discreta, lontana dai riflettori e discreta, probabilmente influenzata dai loro passati sentimentali.

Chi è la moglie di Nino Frassica: curiosità

Entrambi, Nino e Barbara, hanno scelto di non possedere la patente, preferendo muoversi a piedi o con i mezzi pubblici nella Capitale.

La loro vita quotidiana è caratterizzata dalla semplicità, come dichiarato da Barbara stessa. L’attrice, infatti, ha confessato diverse volte di condurre una vita comune a tante persone. Tra le sue attività, infatti, ci sono attività quotidiane come stirare, fare la spesa e tenere la casa in ordine.

Nel corso di alcune interviste, inoltre, ha dichiarato che passano tanto tempo insieme, anche senza uscire.
La loro vita, intrisa di amore e rispetto reciproco, dimostra che l’amore può fiorire in modi inaspettati, anche tra mondi apparentemente diversi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio