Cinema

La Promessa, anticipazioni puntate spagnole: vuole uccidere Elisa

Le anticipazioni delle puntate spagnole de La Promessa vedono come grande protagonista Elisa che rischierà amaramente la vita. La donna infatti ha una nemica ormai da tempo che stavolta proverà davvero a ucciderla, si tratta di Cruz che ha deciso di puntarla. Non si tratta dell’unico atto fuori da ogni normalità di queste puntate perché anche Gregorio sembra aver perso la testa e pare intenzionato a uccidere Pia in un attimo di follia e pochissima lucidità.

Momenti di grandissima tensione che continuano a vivere i protagonisti con la marchesa ancora protagonista con una violenza che non ci potevamo aspettare e che lascerà tutti i fan senza parole. Ricordiamo che Cruz cercava l’eredità del Barone che è finita a Elisa e questo le ha creato grandissimo dolore e dunque l’ha portata a sognare di ucciderla fino a provare a cercare di farlo. Don Alonso proverà a darle una mano, ma si vedrà respinto di fronte a questa possibilità.

Leggi il nostro ultimo articolo: 

Perché Hamas ha attaccato Israele? I motivi dello scoppio della guerra

Anticipazioni puntate spagnole La Promessa

Si tratta di colpi di scena l’uno dietro l’altro nelle anticipazioni delle puntate spagnole de La Promessa. Tra i protagonisti vedremo anche Curro che sta indagando su cosa è accaduto quando è nato insospettito da diverse situazioni. Intanto Lorenzo dirà a Cruz che non ci saranno possibilità di arrivare all’eredità del Barone. Appunto l’unica possibilità è uccidere Elisa che ha ricevuto il tutto. Insieme escogiteranno un piano segreto anche se sarà molto difficile da raggiungere anzi dovrebbe portare i due nei guai.

Gregorio e Romulo vivono un momento complicatissimo e questo porterà a intervenire anche Pio. Lope vive una situazione complicata senza via d’uscita, chissà se riuscirà a uscire dai suoi guai. Intanto Curro chiederà a Lorenzo di poter andare a vedere al sanatorio sua madre Eugenia, spera di poterla vedere lucida e non in una condizione precaria, vuole capire alcune cose sul suo passato.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio