Gossip

Chi è Patrizia Reggiani: età, biografia, omicidio Gucci, cosa fa adesso

Patrizia Reggiani è una figura nota per la sua controversa storia legata all’omicidio del famoso erede dell’impero Gucci, Maurizio Gucci.

Questa vicenda ha recentemente ispirato un film di Ridley Scott con Lady Gaga nel ruolo di Patrizia.

Ma chi è realmente Patrizia Reggiani? Scopriamone la biografia e la relazione con Maurizio Gucci.

La biografia di Patrizia Reggiani

Patrizia Reggiani Martinelli è nata a Vignola, vicino a Modena, il 2 dicembre 1948.

La sua infanzia trascorse nella periferia di Milano con la madre. Quando sua madre si sposò con l’imprenditore Ferdinando Reggiani, Patrizia fu adottata dal suo nuovo patrigno e assunse il suo cognome. Questo cambiamento portò una maggiore agiatezza economica alla sua vita e le permise di entrare negli ambienti più alla moda di Milano.

Nel 1970, durante una festa a Milano, Patrizia conobbe Maurizio Gucci, erede dell’impero della moda, e i due si sposarono appena due anni dopo. Insieme, la coppia ebbe due figlie, Alessandra nel 1976 e Allegra nel 1981. La coppia si trasferì a New York, dove Patrizia e Maurizio divennero presenze frequenti nelle cerchie dell’élite della moda.

Dopo dodici anni di matrimonio, Maurizio chiese il divorzio e iniziò una relazione con Paola Franchi. Nel 1985, la loro separazione divenne ufficiale, culminando nel divorzio nel 1991. Nel 1992, Patrizia Reggiani fu colpita da un tumore al cervello, che fortunatamente fu operato con successo.

L’omicidio Gucci e le accuse

Il 27 marzo 1995, Maurizio Gucci fu ucciso da quattro proiettili, perdendo la vita all’istante. Due anni dopo questo omicidio, Patrizia Reggiani fu arrestata con l’accusa di aver commissionato l’assassinio del suo ex marito. Secondo le indagini, il movente sembrava essere gelosia e risentimento, poiché Maurizio stava per sposare Paola Franchi, la sua nuova compagna.

Patrizia Reggiani fu condannata a 29 anni di carcere, una pena successivamente ridotta a 26 anni.
Passò 18 anni dietro le sbarre prima di essere liberata definitivamente nel febbraio 2017. Durante il suo periodo di detenzione, completò un percorso di rieducazione che le consentì di evitare i tre anni di libertà vigilata previsti.

Pur essendo soprannominata “La vedova nera” dalla cronaca, Patrizia Reggiani ha costantemente proclamato la sua innocenza e ha affermato di non aver mai smesso di amare Maurizio Gucci.

Dopo aver scontato la sua pena, Patrizia Reggiani vive a Milano, dove cerca di condurre una vita tranquilla.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio