stylife

Oggi 4 ottobre è la Giornata Mondiale degli Animali. Frasi e immagini più belle

Oggi 4 ottobre si celebra la Giornata Mondiale degli Animali proprio nel giorno in cui è San Francesco d’Assisi che con gli animali aveva un rapporto di grandissimo affetto che scrisse il Cantico delle Creature. Si tratta di una giornata dedicata alla sensibilizzazione degli animali in un mondo in cui l’uomo crede sempre di più di poter far quello che vuole ignorando le altre specie.

Giornata Mondiale degli Animali

La Giornata Mondiale degli Animali nel mondo è nota come World Animal Day per tutelare ogni specie di animale che vive il nostro pianeta. Il giorno è stato scelto proprio per la nascita del Santo Protettore degli animali San Francesco che secondo il mito sapeva parlare con gli animali. Il tutto fu organizzato per la prima volta da Heinrich Zimmermann, scrittore della rivista Mensch und Hund tedesca tradotto letteralmente Uomo e Cane.

Diventa fondamentale cercare di far capire anche l’importanza degli animali nel nostro mondo. La giornata è coordinata dalla Naturewatch Foundation organizzazione benefica per il benessere degli animali che ha la sua sede nel Regno Unito. Sono impegnate nella giornata oltre 90 Ambasciatori in più di 70 paesi in tutto il mondo.

Frasi e immagini per la giornata

Andiamo a leggere le frasi e le immagini per la Giornata Mondiale degli Animali, da dedicare alle persone che celebrano oggi il loro onomastico.

“È solo per un eccesso di vanità ridicola che gli uomini si attribuiscono un’anima di specie diversa da quella degli animali.” (Voltaire)

“Gli animali hanno propri diritti e dignità come te. È un ammonimento che suona quasi sovversivo. Facciamoci allora sovversivi: contro ignoranza, indifferenza, crudeltà.” (Marguerite Yourcenar)

“Fissa il tuo cane negli occhi e tenta ancora di affermare che gli animali non hanno un’anima.” (Victor Hugo)

“Proteggere gli animali contro la crudeltà degli uomini, dar loro da mangiare se hanno fame, da bere se hanno sete; correre in loro aiuto se estenuati dalle fatiche, questa è la virtù più bella del forte verso il debole.” (Giuseppe Garibaldi)

“Riconosci nell’animale un soggetto, non un oggetto? Allora sii coerente, non domandare ‘che cosa’ mangiamo oggi, ma ‘chi’ mangiamo oggi.” (Charlotte Probst)

La gente spesso parla di crudeltà “bestiale” dell’uomo, ma questo è terribilmente ingiusto e offensivo per le bestie: un animale non potrebbe mai esserecrudele quanto un uomo, crudele in maniera così artistica e creativa. (Fedor Dostoevkij)

“Coloro che sperimentano sugli animali non dovrebbero mai acquietare la loro coscienza dicendo a se stessi che queste crudeltà avrebbero uno scopo lodevole.” (Albert Schweitzer)

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio