Gossip

Chi è Irama: età, carriera, fidanzata, dove seguirlo sui social, cosa significa il nome

Nato il 20 dicembre 1995 a Carrara con il nome di Filippo Maria Fanti, Irama è diventato una figura di spicco nel panorama musicale italiano.

Scopriamo qualche curiosità su questo cantante diventato, in poco tempo, uno degli artisti più apprezzati del panorama musicale italiano.

Chi è Irama

Cresciuto a Monza con i suoi genitori e la sorella, Irama ha intrapreso una carriera musicale che lo ha portato a diventare uno dei volti più noti della scena musicale italiana. È alto 1 metro e 65 centimetri e pesa circa 65 kg.

Il suo nome d’arte, “Irama”, è l’anagramma del suo secondo nome, “Maria”, e significa “ritmo” in malese, una scelta che riflette la sua passione per la musica.

Vita privata

In passato, è stato fidanzato con Giulia De Lellis e con l’influencer Victoria Stella Doritou. Attualmente la sua compagna è la modella e influencer Khady Gueye.

Il cantante non ama particolarmente parlare della sua vita privata come ha detto in un’intervista a Il Giorno, Io solo attraverso la musica riesco a dire, non con il gossip. Come i Guns che sputavano fuori la verità tramite le canzoni.”

Carriera Musicale

Irama ha iniziato la sua carriera musicale partecipando alla 66esima edizione del Festival di Sanremo nel 2015, nella categoria Nuove Proposte, con la canzone “Cosa resterà.”

Dopo una breve pausa, Irama è tornato alla ribalta nel 2018 partecipando al programma “Amici di Maria De Filippi”, classificandosi al primo posto e ottenendo il successo tanto desiderato. Da allora, ha pubblicato quattro album in studio e due EP. 

Nel 2019 è tornato a Sanremo nella categoria Big con il brano “La ragazza con il cuore di latta” e ha continuato a pubblicare successi musicali, tra cui il tormentone estivo “Arrogante”. 

Social

Irama, come tanti cantanti e artisti, è attivo sui social, soprattutto su Instagram dove vanta numerosissimi followers. Il cantante, presente anche su Facebook, ama postare foto della sua vita e dei suoi progetti musicali.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio