Gossip

Elga Enardu e Diego Daddì, amore al capolinea. Lo conferma la sorella Serena

Serena Enardu sui social: "Sono sicura che riuscirà ad ottenere la serenità e leggerezza che merita”.

I segnali, Elga Enardu, li aveva già lanciati tra un post e una storia pubblicata sui social dove lasciava intendere di un cambiamento radicale e di un trasloco. Nei contenuti divulgati però, mai nessu riferimento al marito, Diego Daddì. Adesso, sulla rottura della coppia, sembrano non esserci più dubbi e la conferma arriva anche dalla sorella Serena.

Infatti, la conferma ufficiale arriva proprio da Serena Enardu, sorella di Elga. Nel video pubblicato sui social, racconta il dolore della familia Enardu in questo momento così difficile.

È proprio vero che nella vita non puoi dire faccio quello o faccio questo, a volte capitano cose che ti fanno vivere le giornate in modo completamente diverso. Elga sta attraversando un periodo molto pesante della sua vita – racconta pianendo Serena – . Se lei non sta bene non sto bene neanche io. La forza, la caparbietà e la volontà che la contraddistinguono la metteranno sicuramente nelle condizioni di superare questo momento, pur soffrendo. Sono sicura che riuscirà ad ottenere la serenità e leggerezza che merita. Si è costruita da sola, tutto ciò che ha è il frutto del suo lavoro, dove mette sempre il cuore.

I motivi della separazione

Le cause della fine della relazione tra Elga e il marito Diego Daddì sono ancora ignote, ma stando alla decisione di trasferirsi altrove sembra una scelta definitiva.I due che si sono incontrati, conosciuti e innamorati nel programma di Maria De Filippi, Uomini e Donne hanno poi fatto il grande passo nel 2017.

Sempre sui social, Serena Enardo ha chiesto di rispettare la privacy della sorella Elga: “Andare a scavare nel pettegolezzo lo trovo di cattivo gusto”. “Sono sconvolta ma forte, – ha spiegato sui social – Riparto da qui, con le ossa e il cuore a pezzi”. “Oggi più che mai sono grata alle parole di mia madre quando mi ha detto che devo essere una donna indipendente e poter fare ciò che voglio in ogni momento della mia vita”.

Alessia Ribezzi

Classe 1985. Laureata in Editoria multimediale, giornalismo e nuove professioni dell’informazione. Reporter freelance dal 2011, specializzata in cronaca nera, giudiziaria, inchieste e salute. Impegnata in campagne per la difesa dei diritti degli animali. Appassionata di fotografia, musica, cinema e viaggi. Amo il mare e la buona cucina.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio