Gossip

Pioggia di critiche per Chiara Ferragni: i fan bocciano la nuova casa

Le prime foto a CityLife, i follower non approvano l'arredamento e lo stile

Una nuova casa acquistata circa due anni fa, quando era ancora in costruzione, nel centro residenziale di CityLife, a Milano. Nel 2021 non era ancora finita e adesso, invece, mancano solo le ultime rifiniture. Così, Chiara Ferragni che ha atteso questo momento per ben due anni, non ha resistito ed ha condiviso subito una serie di scatti per mostrare ai tanti follower la nuova casa in cui si trasferità quando sarà ultimata con il marito Fedez e i figli Leone e Vittoria.

Immagini che perà i follower non hanno apprezzato. Infatti, il nuovo appartamento super lusso non è piaciuto a molti o meglio, quello che è stato criticato è sopattutto lo stile dell’arredamento, affidato per l’appunto a Filippo Fiora e Federico Sigali di 13.1 Architecture & Decor.

Lo stile decorativo

La nuova casa è quasi pronta”, scrive orgogliosa Chiara, pubblicando diverse foto su Instagram delle varie stanze e dell’abitazione.Ma lo stile decorativo non viene approvato. Al contrario, i follower si scatenano senza esclusione di critiche e senza filtri.

Nelle foto si vede il bagno di Vittoria, rosa e grigio e una una scala che divide l’attico, dal super attico e così anche la zona giorno e la zona notte dell’appartamento. Dalle foto poi si vede anche un’altra stanza, questa circolare con parquet alternato tra listoni chiari e scuri. Insomma, una dimora degna di una regina.cChiara mostra anche l’esterno nelle foto pubblicate e si vede il terrazzo perimetrale che gira intorno alla casa seppur di piccole dimensioni. Non approvata poi, neanche la scelta di richiamare gli spicchi color bianco e senape sul soffitto.

I commenti

Tra i tanti like al post, non potevano certo mancare le critiche. Sul bagno rosa e grigio destinato alla piccola Vittoria, “un orrore” per alcuni. “Preferisco di gran lunga l’appartamento attuale”, scrive un’altra fan. “Per adesso non mi piace: è un insieme di stili che cozzano tra loro. Il bagno rosa con il lavabo grigio è horror”, ci tiene a precisare un’altra.

E ancora: “Senza gusto!! È proprio vero che i soldi non comprano l’eleganza”, e ancora “FORZATURE senza SENSO mi dispiace l’architettura è un cosa SERIA” si legge in un altro commento; “Ogni ambiente sembra buio e stretto, a me non piace per niente”, “Ma con tutti i soldi spesi in questo appartamento super lusso, non era meglio un mega villone da soli, piscina e quant’altro…“; qualcuno infierisce “Sembra la casa di mia nonna”, un altro “Fa schifo”.

Alessia Ribezzi

Classe 1985. Laureata in Editoria multimediale, giornalismo e nuove professioni dell’informazione. Reporter freelance dal 2011, specializzata in cronaca nera, giudiziaria, inchieste e salute. Impegnata in campagne per la difesa dei diritti degli animali. Appassionata di fotografia, musica, cinema e viaggi. Amo il mare e la buona cucina.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio