stylife

Oggi 19 settembre è la Giornata Mondiale del Parlare come un Pirata.Frasi e immagini più belle

Oggi 19 settembre si celebra L’International Talk Like a Pirate Day. ecco come partecipare a questa iniziativa, dal 1995 ogni anno il 19 settembre  è la ricorrenza del parlare come un pirata. Basta poco ” Corpo di mille balene” se poi a questo aggiungiamo una benda nera sull’occhio o una gamba di legno il gioco è fatto. ad inventare questa ricorrenza due americani dell’Oregon Jhon Baur e Mark Summers mentre disputavano una partita di squash. si resero conto che mentre giocavano usavano un linguaggio marinaresco, è nata cosi l’ idea di dedicare un giorno dell’anno per esprimersi in modo ”Piratesco” il 19 settembre decisero sarebbe stata la data, giorno del compleanno della ex moglie di Summers. prima per pochi poi la ricorrenza si allargò a macchia d’olio fin quando nel 2002 fu decretata grazie a un articolo sul Miami Herald. ” L’ International Talk Like a Pirate Day”.

Se siete interessati a questo articolo per celebrare la ricorrenza basta la voglia di divertirsi un pò di fantasia. L’ ideale aver visto un po di film sui pirati per imparare le loro espressioni e il loro modo di fare.

Come somigliare a un pirata nella ”Giornata Mondiale del Parlare come un Pirata

Alcune espressioni possono aiutare a somigliare a un pirata, sbofonchiare e accigliare l?espressione, spesso i pirati sono ubriachi e si mangiano le parole.
– Dimostrare sicurezza, mai visto un pirata timido
– Parlare spesso del mare o della bevanda più amata il rum
– Essere diretti
– Raccontare storie ingigantendo i fatti
Se tutto questo non basta un bel pappagallo di panno cucito sulla spalla e il gioco è fatto.

Alcuni termini in piratesco con relativa traduzione
– Arrr! – si, d’accordo, sono felice
– Aye – si
– Aye Aye – ricevuto
– Bellezza – donna
– Bottino – refurtiva
– Grog – rum acqua succo di lime
– Corpo di mille balene – espressione di sorpresa
– Per tutti i bucanieri – altra espressione di sorpresa

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio