Gossip

Alena Seredova sui tradimenti di Buffon: “Tutti sapevano. Adesso posso solo dirgli grazie”

Alena Seredova, fresca di seconde nozze con il manager Alessandro Nasi, è stata ospite di Verissimo, dove ha condiviso apertamente la sua storia di vita, dal passato al presente.

Tra i momenti discussi con onestà e sincerità, c’è stato il tradimento dell’ex marito, Gianluigi Buffon, con Ilaria D’Amico nel 2014. Nonostante ciò, Alena Seredova sembra aver trovato la forza di guardare al passato con occhi diversi e oggi può persino dire “grazie” al suo ex.

Il tradimento di Gianluigi Buffon

In una recente intervista rilasciata a Harper’s Bazaar, Alena Seredova ha condiviso la rocambolesca rottura con Buffon causata dal tradimento del portiere con Ilaria D’Amico, un segreto di cui Alena venne a conoscenza ascoltando la radio.

Questo momento ha segnato profondamente la modella, che ha ricordato come “andava allo stadio a tifare, ma tutti lo sapevano.” I cosiddetti amici e conoscenti nel mondo del calcio alla fine le confessarono di essere al corrente della situazione, portando Alena a prendere una dolorosa decisione: “Ho smesso di frequentarli.”

Questo periodo è stato tra i più difficili della sua vita, ma con il tempo, Alena ha trovato la forza per andare avanti.

La storia d’amore e il matrimonio con Alessandro Nasi

Nonostante l’iniziale amarezza, il rapporto tra Alena Seredova e l’ex marito Buffon è ora disteso e aperto.

Alena ha ammesso di essersi chiusa in sé stessa all’inizio, ferita e delusa dalla fine del matrimonio.
Il tempo e l’incontro con il suo attuale compagno, Alessandro Nasi, hanno lenito completamente le ferite.

Alena ha dichiarato: Oggi come oggi io sono in una situazione che posso solo dirgli grazie. Lui mi ha lasciato da qualche parte, ma mi ha preso una persona che mi rende felice, mi fa stare bene e mi ha dato mia figlia che desideravo tanto. Sono contenta che le cose siano andate così.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio