Gossip

Chi è la moglie di Alex Schwazer, tutto su Kathrin Freund: età, figli, doping

La moglie di Alex Schwazer, Kathrin Freund, sarà sicuramente la prima sostenitrice dell’uomo al suo ingresso nella casa del Grande Fratello. La coppia si è innamorata nel 2016 e sposata nel 2019 mentre nel 2017 è nata la loro prima figlia Ida. Successivamente invece nel 2020 è nata Noah la secondogenita. Dopo un periodo di grande difficoltà, legato alle squalifiche per doping, ai ricorsi, ai processi per dimostrare la sua onestà è arrivata proprio lei a regalargli maggiore tranquillità.

In un’intervista al Corriere della Sera l’uomo specificò: “La famiglia cambia tutto, ti dà una marcia in più. Se sei solo ti lasci andare allo sconforto”. L’atleta specificò che sua moglie era stata importantissima nelle difficoltà e di come in mezzo a tanta amarezza ha avuto la forza di aggrapparsi alla famiglia e trovare la voglia di uscire da una situazione ancora più difficile. La vicenda è stata pesante davvero, ma sapeva che a casa c’era la sua famiglia ad aspettarlo per dargli il suo concreto sostegno.

Leggi gli ultimi nostri articoli:

Jennifer Lopez conquista la New York Fashion Week con un abito pazzesco: ecco tutte le FOTO

Alex Schwazer, cosa dirà a Verissimo?

Alex Schwazer sarà ospite di Verissimo oggi, 10 settembre, accolto nel salotto da Silvia Toffanin su Canale 5. Ma di cosa parlerà? Sicuramente l’argomento più importante verterà sul Grande Fratello, avventura che questi inizierà domani da protagonista nella casa, come concorrente. E chi se lo sarebbe mai aspettato di vederlo entrare nella casa con questa possibilità di entrare nel cuore delle persone.

Sicuramente è uno dei personaggi più attesi anche perché è chiaro che si arriverà a parlare anche della sua difficile storia legata al doping e a tante altre difficoltà che l’hanno portato ad affrontare complicatissime situazioni. Sicuramente qualcuno dentro la casa avrà curiosità di fargli delle domande e chissà che non emergerà qualche episodio mai visto in precedenza e che potrebbe permettere il pubblico di scoprire qualcosa in più sulle sue difficoltà.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio