stylife

Oggi 31 agosto è la Giornata Internazionale per le Persone di Discendenza Africana: ecco le frasi e le immagini più belle

La giornata internazionale invita a riconoscere la ricchezza del patrimonio culturale africano, nonché a combattere ogni forma di odio e discriminazione per troppo tempo rivolti alle donne e agli uomini di etnia africana.

Gli argomenti delle giornate internazionali spaziano dai diritti fondamentali alla salute, dalla salvaguardia dei beni culturali alla conservazione di una specie faunistica in via di estinzione. Il 31 agosto si svolge all’insegna della Giornata Internazionale delle Persone di Discendenza Africana, con l’obiettivo di eradicare dal mondo ogni forma di discriminazione verso gli individui provenienti dal continente africano.

Si tratta di un’iniziativa molto recente: la sua prima edizione risale al 2021 su impulso delle Nazioni Unite, da anni impegnate sulle questioni cruciali che riguardano l’umanità, come le guerre, il razzismo e l’intolleranza; tutte piaghe che si spera al più presto di debellare. Il 31 agosto le Nazioni Unite invitano a valorizzare la cultura africana, nonché il patrimonio culturale del ‘Continente Nero’ e condannare qualsiasi forma di odio e discriminazione. Ma scopriamo di più su questa giornata meritevole di conoscenza.

Curiosità sulla giornata internazionale

Come si accennava in apertura, il mese di agosto si conclude con un fitto programma di giornate internazionali; fra queste la giornata in tributo alle popolazioni di discendenza africana. Il progetto è meglio noto come International Day for People of African Descent, nome che ne sottolinea la portata internazionale, nonché evidenzia l’urgenza di rispettare i discendenti del continente africano, per tanto tempo soggiogati da soprusi, violenze e privazione dei diritti.

La giornata mondiale è stata istituita nel dicembre del 2020 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che ha stabilito nel 31 agosto una giornata che prendesse a cuore una causa importante, come quella dei discendenti africani. L’iniziativa invita la comunità civile mondiale a prendere atto della tratta transatlantica, una tragedia che per secoli ha tolto la dignità a decine di migliaia di africani, strappandoli alla propria terra d’origine.

In occasione di questa manifestazione siamo tutti chiamati a valorizzare la diversità culturale presente nel continente africano, molto spesso divenuto oggetto di discriminazione e preso di mira da individui accecati dal pregiudizio e dall’odio.

Frasi e immagini da dedicare 

La Giornata Mondiale delle Persone di Discendenza Africana è l’occasione per abbattere alcuni stigmi che rendono la società più cinica e cattiva, come l’afrofobia, un fenomeno di intolleranza che si rivolge alle persone di discendenza africana. Suggeriamo alcune massime per celebrare al meglio la manifestazione; buona caccia all’ispirazione più bella.

“Il corpo del bambino obeso occidentale e lo scheletro di quello africano sono il prodotto dello stesso sistema alimentare.”

Vandana Shiva

“Un genocidio compiuto in Africa non riceve la stessa attenzione di quelli avvenuti in Europa o in Turchia o in altre parti del mondo. C’è ancora una discriminazione di fondo contro gli africani.”

Boutros Boutros-Ghali

“Quando i missionari giunsero nelle nostre terre africane tenevano la Bibbia in mano e ci dicevano di pregare. Riaperti gli occhi, eravamo noi a tenere la Bibbia in mano e loro a possedere le nostre terre.”

Desmond Tutu

“L’Africa e l’Europa hanno della giustizia due idee diverse, incompatibili fra loro. Per l’africano c’è solo un modo di controbilanciare le catastrofi dell’esistenza: dare qualcosa in cambio.”

Karen Blixen

“Quanto più benevolo si mostra un bianco occidentale, tanto più diffidente può essere il suo interlocutore africano. Per lui la cordialità può comportare spesso dei rischi.”

John Gunther

“Mi piace mescolare storie africane e stile occidentale.”

Djimon Hounsou

“L’Europa è diventata ricca grazie allo sfruttamento dell’Africa, e gli africani ne sono consapevoli.”

Desmond Tutu

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio