Gossip

Chi era il compagno di Valentina Persia, tutto su Salvo e la sua morte prematura

Il compagno di Valentina Persia si chiamava Salvo e morì prematuramente a 43 anni. La coppia si sarebbe dovuta sposare, ma purtroppo il destino è stato veramente crudele. Durante l’avventura a L’Isola dei Famosi la donna si aprì su quanto accaduto, svelando alcuni particolari: “Salvo mi aveva preparato alla sua dipartita. Da quando siamo stati insieme gli infarti sono stati cinque. Sapeva che sarebbe morto, ma mi proteggeva. Sono stati quattro anni ma per me valgono dieci volte tanto. Vivo ancora nella casa che avevamo costruito insieme per sposarci, lui mi ripeteva sempre che un amore interrotto non sarebbe mai stato un amore finito, ma che sarebbe durato per sempre”.

Una storia tragica che ha segnato la vita della donna che più volte ha specificato il grandissimo amore provato nei confronti di un uomo splendido e che le ha donato tantissimo amore. Anche il fratello di Valentina, Paolo, parlò di questo episodio: “Hanno vissuto una storia bellissima. Lei ha ripetuto più volte che è stato Salvo a insegnarle per la prima volta cosa fosse l’amore. La sua morte è stata per lei davvero un colpo devastante, molto duro”.

Valentina Persia e i figli

Valentina Persia ha avuto due gemelli, Lorenzo e Carlotta, attraverso la fecondazione in vitreo. In merito a loro ha specificato: “Avevo paura di non farcela a dare supporto. Sono crollata. I miei bimbi dormivano tutta la notte e io non ci riuscivo. Mi sentivo inadatta. Ho avuto un crollo psicologico, ero solamente stanca. Non volevo più allattarli, piangevo e il medico ha capito la mia disperazione”. 

Poi però c’è stata la svolta e oggi Valentina è una mamma felicissima e molto attenta: “I primi anni sono stati complicati, poi quando ho iniziato a portarli al nido ho ripreso in mano la mia vita. Solo allora mi sono accorta dell’amore che provavo e di cui prima non mi rendevo conto per la stanchezza”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio