Notizie

Uomini e Donne riparte: anticipata la data della prima registrazione

Ormai la stagione autunnale sta per iniziare e si modificano di conseguenza anche i palinsesti delle principali reti televisive. E’ il caso di Mediaset e, nello specifico, di Uomini e Donne. Quest’anno si è deciso di far partire in anticipo le varie trasmissioni e, di conseguenza, anche Uomini e Donne verrà registrato prima del solito per anticipare la data di messa in onda.

LEGGI ANCHE:

Uomini e Donne: quando inizia, anticipazioni, nuovi ospiti

Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri e Armando Incarnato potrebbero lasciare: la decisione di Pier Silvio Berlusconi

Uomini e Donne: anticipata la data della prima registrazione, si parte già questa settimana

Uomini e Donne inizierà nel corso della prossima stagione televisiva che, come sempre, ha il via all’inizio dell’autunno. A settembre i palinsesti torneranno a riempirsi e, a quanto pare, anche Uomini e Donne è stato anticipato. Infatti Mediaset ha deciso di far partire prima del solito le sue trasmissioni principali. I fan del programma si aspettavano che le prime registrazioni venissero fissate, come sempre, per la fine di agosto, ma secondo quanto trapelato potrebbero essere già per questa settimana. Agli studi Elios di Roma, in via Tiburtina, si potrebbe partire prima del previsto. Secondo Amedeo Venza le prime registrazioni saranno già per il 24 e il 25 di agosto.

Uomini e Donne inizia a metà settembre, Pomeriggio Cinque apre la stagione

Se venissero confermate le registrazioni in quelle date, significherebbe che Uomini e Donne andrà in onda prima del solito. Infatti, potrebbe essere trasmesso a partire dall’11 settembre 2023, come già si sta dicendo con insistenza da un po’ di tempo. Sicuramente trapelerà qualche dettaglio in anticipo sulla puntata registrata e si potrà sapere come hanno passato l’estate dame e cavalieri. Intanto Pomeriggio Cinque farà da apripista alla nuova stagione televisiva. Sarà proprio la nuova conduttrice Myrta Merlino ad aprire le danze il 4 settembre.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio