Gossip

Incidente Valentina Ferragni, come sta: Chiara, costole rotte e paura di morire

Valentina Ferragni si è resa protagonista di un terribile incidente con la moto d’acqua tanto che la stessa sorella dell’influencer Chiara ha raccontato l’episodio specificando di aver avuto paura di morire. Ha riportato due costole rotte, ma per fortuna ha potuto raccontare l’episodio senza altri problemi di salute a privarla della serenità.

La ragazza ha specificato dal Saint-Barth: “Ciao a tutti ragazzi, eccomi di nuovo. Sono tornata su Instagram dopo un po’ di giorni di relax in cui sono successe delle cose un po’ strane. Cercherò di essere più breve possibile. Io e Matteo eravamo a Saint-Barth e abbiamo deciso di prenotare un giro di un’ora e mezza in moto d’acqua con la guida. Dato che appartiene alle Antille Francesi penso che quindi funziona con in Francia, non era necessaria la patente nautica per il moto d’acqua, quindi la affittiamo. In questo lasso di tempo si sarebbe fatto tutto il giro dell’isola. C’era Matteo, io dietro di lui, poi, la guida e un altro ragazzo, ci mettono il giubbotto di salvataggio e ci spiegano come mettere in moto e guidare. Ci avevano detto di non portare nulla perché avremmo potuto perdere le nostre cose. Dopo dieci minuti pensavo sarei morta per le onde altissime. Era difficile rimanere stabili. Io dovevo stare in piedi e non potevo attaccarmi a niente, ero attaccata a lui. Passa una mezz’ora e io ero stanchissima, mi sentivo cadere da un momento all’altro”.

Valentina Ferragni due costole rotte

L’avventura, o meglio la disavventura, di Valentina Ferragni è terminata con due costole rotte. Proprio sulla moto d’acqua, racconta la ragazza, ha sbattuto e le costole si sono incrinate, non riusciva a respirare e ha avuto paura. Per fortuna ora la sorella di Chiara sta bene con il peggio è passato, ma nonostante questo ha avuto davvero molta paura.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio