Connect with us

Hi, what are you looking for?

Politica

Vaccini agli over 40

Dal 17 maggio ci si vaccinerà con AstraZeneca e per smaltire le dosi Roma anticipa con un open Night

over 40 vaccini

Vaccini agli over 40
L’Italia è veloce ma no abbastanza. Un italiano su tre ha ricevuto almeno la prima dose ma per raggiungere l’immunità di gregge nei tempi indicati dal Commissario all’emergenza occorre velocizzare. “Maggio è il mese di transizione – ha dichiarato il Generale Figliuolo in visita a Venezia- Giugno è il mese di svolta. È il mese dove dare una spallata definitiva e lasciarci dietro il periodo peggiore”.

In queste ore sono in distribuzione oltre due milioni di dosi del vaccino Pfizer, entro il fine settimana sarà consegnato un altro milione di dosi degli altri vaccini. Ma la novità delle ultime ore è la redistribuzione delle fiale di AstraZeneca sulla base dell’attuale capacità di vaccinare.

Le regioni virtuose, quelle che al momento stanno correndo sulle somministrazioni, avranno più dosi rispetto al previsto. Si tratterà però di un anticipo sulle consegne e non di un’aggiunta di fiale, perché alla fine il bilancio dovrà tornare ad essere, per tutta Italia, quello dettato dalla struttura commissariale del Generale Figliuolo: “una testa, una dose”.

La richiesta è giunta da alcune regioni del Nord che rispetto, ad esempio, alla Calabria e ad altre regioni del Sud, hanno somministrato il vaccino AstraZeneca al pari e forse in numero maggiore di Pfizer, Moderna, Johnson&Johnson.

Proprio per smaltire le dosi rimaste molti territori stanno avviando iniziative per incentivare i cittadini a vaccinarsi. Open Day dedicati senza necessità di prenotazione e a volte, come è accaduto in Campania, senza limiti di età. Si ricorda Ischia, dove inseguendo l’idea delle isole Covid Free, è stata dedicata, in via eccezionale in autonomia, una giornata agli over 30.

Il commissario all’emergenza Covid ha invece da poco dato il nulla osta per vaccinare, previa prenotazione, gli over 40, malgrado la platea degli over 50, 60 e 70 sia ancora lontana da un livello sufficiente di copertura. Veneto, Piemonte e Friuli faranno da apripista e partiranno il 17 maggio. La Lombardia non prima del 20 maggio.

Il Lazio anticiperà con una due giorni , 15 e 16 maggio, di vaccini AstraZeneca senza prenotazioni per gli over 40 che si recheranno presso dei uno dei 21 Hub della Regione. A disposizione ci sono 20mila dosi che saranno inoculate fino alla mezzanotte.
Vaccini agli over 40

 

Shortlink:  https://bit.ly/3fjux8y

Articoli Correlati

Salute

ROMA (ITALPRESS) – “Sarà un richiamo, forse dovremo fraternizzare anche su quello, ma non sarà una quarta dose. Sarà un richiamo magari auspichiamo annuale”....

Salute

ROMA (ITALPRESS) – Dopo il picco di metà gennaio, in cui si superò la quota delle 700.000 somministrazione al giorno, dal 30 gennaio si...

In evidenza

L'intesa permetterà ai produttori di medicinali generici di 95 Stati di distribuire il farmaco sviluppato dall'azienda statunitense

In evidenza

Secondo gli esperti consultati dal ministero della Salute, "i benefici di questa vaccinazione per i bambini sarebbero maggiori rispetto ai rischi"