Connect with us

Hi, what are you looking for?

Internazionale

Ucraina, Letta “Serve unità contro abisso e mattanza”

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

 

ROMA – “Le immagini che ogni giorno vediamo attraverso il coraggioso lavoro dei giornalisti, ci raccontano una devastazione continua e una discesa ogni giorno di più verso l’abisso. Una guerra iniziata che sembrava dovesse essere rapida ora sta diventando una mattanza”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, nel corso di Filo Diretto di Radio Immagina. “Credo che siamo tutti angosciati e disperati, è il sentimento di ognuno di noi. L’urlo, la reazione che sta avvenendo da ogni piazza italiana e ogni angolo del mondo contro questa aggressione vile e intollerabile è fortissima – ha proseguito – ma perchè sia efficace deve essere frutto di una unità profonda soprattutto dei popoli europei. L’unità dei paesi Ue è fondamentale senza questa unità Putin vince la sua partita e la stessa cosa vale per il nostro Paese”. Per Letta “Putin sembra insensibile ma il suo popolo, il suo sistema economico sembra tutt’altro che insensibile. L’isolamento della Russia è il fatto nuovo di questi giorni ed è incredibile che la Russia faceva parte del G8. E’ incredibile quanto sta succedendo, ed è tutto per la volontà del capo del Cremlino”.
(ITALPRESS).

Articoli Correlati

Economia

Il prezzo da pagare per questa improvvisa apertura dovrebbe essere la revoca delle sanzioni contro la Russia al fine di impedire una crisi alimentare...

Internazionale

All'orizzonte per la Russia ci sono scadenze per circa mezzo miliardo di dollari

Internazionale

Oggi l'Ucraina, domani Taiwan e Cipro: ecco che lo schema-Ucraina torna prepotentemente anche su un altro quadrante

Innovazione

L'allarme lanciato da Nunzia Ciardi, già al vertice della polizia postale e ora vicedirettrice generale dell'Agenzia per la cybersicurezza nazionale, guidata dal professor Roberto...