Tav: Giachino, blocco Suez dimostra che è indispensabile

Tav: Giachino, blocco Suez dimostra che è indispensabile

La logistica integrata e interconnessa dimostra la strategicità della Tav

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Tav: Giachino, blocco Suez dimostra che è indispensabile
“lo’ blocco del Canale di Suez, che ha prodotto danni da oltre 9 miliardi al giorno, ci dice quanto sia importante e possibile lavorare a un’alternativa in tema di trasporti ripartendo dal progetto del Corridoio Mediterraneo che contenga la Tav e che dopo Budapest possa incrociare la Via della Seta e unire l’Eurasia”.

Lo afferma Mino Giachino, candidato Sindaco di Torino con la lista Si Tav Si Lavoro, al temine di un video confronto sul tema ‘La Tav dopo il blocco del canale di Suez è ancora più importante’. “Senza i container e senza il trasporto marittimo – aggiunge Giachino – Cina India non avrebbero potuto avere lo sviluppo che hanno avuto”. I dati parlano chiaro.

Ogni giorno si muovono 20 milioni di container su cui viaggiano l’80% delle merci secche mondiali.

Negli ultimi anni sono stati raddoppiati i due Canali, quello di Suez e quello di Panama.  “La globalizzazione ha potuto svilupparsi e interconnettersi grazie ad Internet e ai trasporti.
L’entrata in crisi di Internet e dei trasporti può mettere in crisi il sistema della economia globale e i suoi scambi.

Ecco perché’ sono necessarie le alternative infrastrutturali e logistiche”, conclude Giachino.
Tav: Giachino, blocco Suez dimostra che è indispensabile

 

Shortlink:  https://bit.ly/3my1d1x

TAGS