Social Summit 2021 al via in Portogallo

Social Summit 2021 al via in Portogallo

I leader europei riuniti a Porto per due sessioni plenarie e tre panel tematici

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Social Summit 2021 al via in Portogallo
Ha preso il via nella Alfandega de Porto, la vecchia dogana di Porto trasformata in un centro congressi, il Social Summit 2021 organizzato nell’ambito della presidenza portoghese. La riunione prevede 2 sessioni plenarie e 3 panel tematici paralleli a cui partecipano sia i Leader Ue che gli attori sociali europei (mondo sindacale e imprenditoriale, rappresentanti dei territori). Draghi interverrà al primo panel, dedicato al tema ‘Employment and Jobs’.

‘Vorrei ringraziare tutti per i contributi che abbiamo ricevuto. Stiamo vivendo tempi eccezionali, il Covid ha rivelato l’importanza di uno stato sociale forte e ha mostrato le fragilità delle nostre società. Il lavoro dignitoso e con diritti è una questione di sostenibilità delle nostre società.

Una società precaria non è una società resiliente. Dobbiamo lottare contro gli effetti della crisi senza trascurare le sfide strategiche che sono di fronte a noi’, ha detto il padrone di casa, il premier portoghese Antonio Costa aprendo i lavori.

‘Dobbiamo mettere in marcia rapidamente la ripresa socioeconomica ma sarà sostenibile e sostenuta solo se equa e inclusiva’. E la von der Leyen apre i lavori citando un capolavoro della letteratura italiana: ‘Il mondo sta cambiando e anche noi dobbiamo cambiare.

Come ha detto il celebre Tomasi di Lampedusa nel Gattopardo: tutto deve cambiare perché tutto resti come prima’. Così la presidente della commissione Ue Ursula von der Leyen aprendo i lavori del social summit di Porto.
Social Summit 2021 al via in Portogallo

Shortlink: https://bit.ly/33rurq4

TAGS