Salone mobile: Milano festeggia la conferma

Salone mobile: Milano festeggia la conferma

Il sindaco Sala ha annunciato la conferma dell’edizione 2021, dal 5 al 10 settembre. Inaugura Mattarella

Tempo di lettura stimato 2 minuti

Salone mobile: Milano festeggia la conferma
Il Salone del Mobile, previsto dal 5 al 10 settembre, si farà. Sarà diverso, “con una veste inedita, attenta a valorizzare le novità, le tecnologie e i progetti delle aziende”. Non traslocherà a Milano e non sarà in versione light, come molti ipotizzavano, ma nella sede storica, i padiglioni di FieraMilano Rho.

Sarà affidato e coordinato da un curatore di fama internazionale, si arricchirà di mostre e percorsi tematici integrati con prodotti e le novità degli ultimi 18 mesi: questi dialogheranno con una “nuova, inedita piattaforma digitale”.

Dopo le incertezze e le indiscrezioni circolate nell’ultima settimana, su un possibile annullamento della 59esima edizione della fiera del design piu’ importante del mondo, il Cda di Federlegno Arredo Eventi, la societa’ che organizza la kermesse, ha trovato la sintesi e dato il via libera.

Le riunioni, andate avanti per giorni, hanno messo d’accordo i due fronti: i brand che preferivano saltasse del tutto l’appuntamento, per le spese considerate eccessive rispetto ai potenziali ricavi e gli imprenditori convinti della necessità di fare il Salone nonostante tutto.

Filone questo, sostenuto dal governo e dalle istituzioni cittadine che tifavano per la conferma. In molti, tra cui il sindaco Giuseppe Sala, e il ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, avevano fatto appello al senso di responsabilità dei brand ‘dissidenti’, facendo leva sul “ruolo anche sociale” del Salone, accanto a quello economico, sperando in una soluzione positiva, ribadendo che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella aveva confermato la sua presenza il giorno dell’inaugurazione.

“Fiera Milano è soddisfatta della conferma della prossima edizione del Salone del Mobile”. Lo afferma Luca Palermo, amministratore delegato e direttore generale di Fiera Milano. “Ripartiamo in sicurezza – prosegue – e siamo pronti ad ospitare a Rho, negli spazi espositivi del quartiere piu’ moderno d’Europa, nel pieno rispetto delle regole e dei protocolli sanitari emanati a livello nazionale, un evento che si annuncia di alta qualità.

Fiera Milano conferma, anche in questa occasione, il supporto a tutte le imprese che scelgono lo strumento fieristico come moltiplicatore dei loro processi di innovazione, crescita e internazionalizzazione” conclude.
Salone mobile: Milano festeggia la conferma

Shortlink: https://bit.ly/32XWltr

TAGS