Connect with us

Hi, what are you looking for?

Sport

Salernitana-Fiorentina 2-1, i campani credono nella salvezza

Tempo di lettura stimato 2 minuti

 

SALERNO  – La Salernitana batte 2-1 la Fiorentina nel match valevole per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A: decidono le reti realizzate da Milan Djuric e Federico Bonazzoli; inutile il gol del momentaneo pareggio viola firmato da Riccardo Saponara. I padroni di casa si rendono subito protagonisti di una buona partenza, creando un’occasione con Verdi dopo appena tre minuti. Al 9′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Bohinen, Milan Djuric svetta e anticipa tutti, infilando la sfera alle spalle di Terracciano per il vantaggio granata. La risposta della formazione ospite arriva con Cabral, che però fallisce due buone chance di testa. L’inerzia della partita resta a favore dei granata che al 17′ vanno molto vicini al raddoppio ancora con Djuric, che sfiora il palo. Anche Ederson e Zortea ci provano, ma trovano un Terracciano attento che non ha problemi nel fare sua la sfera. Nella ripresa la girandola di cambi favorisce gli uomini di Vincenzo Italiano, che raccoglie subito i frutti delle sue mosse: al 64′ Alvaro Ordrizola se ne va sulla destra, mette un bel cross per Saponara il quale, anche grazie ad una leggera deviazione di Fazio, riesce a trovare la zampata vincente cha vale il pareggio. Tutto da rifare, dunque, per la Salernitana che decide a sua volta di affidarsi ad un triplo cambio. Anche in questo caso le scelte di Davide Nicola risultano esatte, poichè a circa dieci minuti dal fischio finale Ruggeri lascia partire un grande traversone per il neo-entrato Federico Bonazzoli. L’attaccante approfitta di uno svarione di Igor, controlla in area di rigore e calcia al volo con il mancino, trafiggendo Terracciano per la seconda volta. Negli ultimi minuti della partita la Fiorentina tenta il tutto per tutto riversandosi in massa nella metà campo avversaria, ma l’unica occasione degna di nota che riesce a ritagliarsi arriva nel recupero con Odriozola.
– foto: PhotoliveSport
(ITALPRESS).

Articoli Correlati