Rai: Anzaldi (IV), “Su Renzi pagina nera giornalismo”

Rai: Anzaldi (IV), “Su Renzi pagina nera giornalismo”

“Danno di immagine senza che vi fosse nulla di illegale”

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Rai: Anzaldi (IV), “Su Renzi pagina nera giornalismo”
“Lei sa quanto stimo Report e il suo lavoro ma quella andata in onda su Report è la pagina nera del giornalismo che sarà studiata nelle scuole.

Si è mostrata l’immagine di un senatore non presidente del consiglio che incontra un funzionario dello Stato in un’aria di altissima visibilità, il sogno di ogni pubblicitario dove si mette la pubblicità perché passa tanta gente, nulla di illegale insomma, ma mettendo quella foto si è danneggiata la sua immagine”.

Parla così rivolto al direttore di Rai3 Michele Anzaldi in commissione di Vigilanza Rai a proposito della puntata di Report di lunedì scorso che ha mandato in onda l’incontro tra il leader di Italia Viva Matteo Renzi I e l’agente dei servizi segreti Marco Mancini. “Ma non è solo questo direttore – spiega – c’è anche la conseguenzialità con cui è stato costruito tutto: prima la visita in carcere al senatore Verdini, poi, a seguire, le nomine sui servizi e poi l’incontro.

È uno scandalo. Si è danneggiata l’immagine di un politico – ribadisce Anzaldi -l’immagine di un partito e l’immagine del parlamento.

Una cosa vergognosa fatta dal servizio pubblico per cui gli italiani pagano il canone e io purtroppo lo pago da quando sono nato. Il canone bolletta forse è stato il più grande errore nostro”.
Rai: Anzaldi (IV), “Su Renzi pagina nera giornalismo”

Shortlink: https://bit.ly/3uqOfph

TAGS