Quirinale: Finocchiaro, donne competenti e capaci ma non vengono viste

Quirinale: Finocchiaro, donne competenti e capaci ma non vengono viste

No al politicamente corretto, possono essere elette perché esperte e preparate

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Quirinale: Finocchiaro, donne competenti e capaci ma non vengono viste
“In giro c’è tanta competenza femminile e in Italia ci sono donne che hanno le qualità, l’esperienza, l’equilibrio, la preparazione per essere presidente della Repubblica e per fare anche molte altre cose”.

Lo ha detto Anna Finocchiaro, due volte ministro e parlamentare Pds-Pd per 8 legislature, rispondendo a una domanda del giornalista Giorgio Frasca Polara nel corso del convegno dedicato a Emanuele Macaluso che si sta svolgendo a palazzo della Minerva, sulla possibilità che una donna possa essere eletta presidente della Repubblica, al termine del settennato di Sergio Mattarella.

“Il problema – ha aggiunto Finocchiaro – è che le donne devono essere ‘viste’, nel senso che quando si arriva alla fine dell’imbuto, le donne non si vedono, scompaiono. Invece le donne ci sono” e di una eventuale candidatura al Colle o nelle postazioni di rilievo delle istituzioni ha concluso, “non bisogna fare una questione di politicamente corretto: se c’è una donna che ha le caratteristiche e le capacità per fare la presidente della Repubblica in questa fase storica del Paese, la faccia sicuramente”.
Quirinale: Finocchiaro, donne competenti e capaci ma non vengono viste

Shortlink:  https://bit.ly/3FkeJPp

TAGS