Presidi: uno studente su quattro senza Rete

Presidi: uno studente su quattro senza Rete

La connessione debole o mancante impedisce a un quarto degli studenti di seguire istruzione in dad

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Presidi: uno studente su quattro senza Rete
“Stimiamo che, a causa delle connessioni internet ballerine, un 20-25% degli studenti in tutta Italia abbiano difficoltà con la Dad, soprattutto nel centro Sud”.

E’ l’sos lanciato da Mario Rusconi, dell’associazione presidi. Secondo Rusconi, presidente dell’Anp Lazio, “il rischio è che l’epidemia accentui le differenze socio-culturali tra i ragazzi e aumenti la dispersione scolastica.

Bene i finanziamenti annunciati da Draghi, ma bisogna agire sulle connessioni”. L’Anp da un anno sollecita la necessità di una buona connessione in tutte le case, dove “serve acqua, luce e internet”, ribadisce il presidente Antonello Giannelli.
Presidi: uno studente su quattro senza Rete

TAGS