Pasqua in lockdown, in tavola il piatto piange

Pasqua in lockdown, in tavola il piatto piange

Coldiretti fotografa la spesa media: 55 euro per il pranzo di Pasqua in casa

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Pasqua in lockdown, in tavola il piatto piange
Il lockdown a Pasqua restringe non solo la libertà di movimento ma anche le tavole nelle case con una media di 4 persone a celebrare la festa con piatti tipici e di buon augurio rispetto alle tradizionali mega riunioni di famiglia.

È quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixè sulla Pasqua degli italiani al tempo del Covid secondo la quale l’88% degli italiani trascorrerà il pranzo di Pasqua tra le mura domestiche, mentre solo un 10% approfitterà delle deroghe per uscire da casa nei limiti previsti.

Con la Pasqua blindata gli italiani – sottolinea la Coldiretti – cercano di trovare soddisfazione nel cibo, in cucina e a tavola, con una spesa di 55 euro a famiglia in aumento del 15% rispetto allo scorso anno ma ben al di sotto dei valori del passato con ristoranti, trattorie e agriturismi aperti.

In aiuto delle famiglie – continua Coldiretti – arrivano le consegne a domicilio.
Pasqua in lockdown, in tavola il piatto piange

Shortlink:  https://bit.ly/3rPSjgP

TAGS