Home » Oggi 18 settembre è la Giornata Mondiale per il monitoraggio delle acque: ecco le frasi e le immagini più belle

Oggi 18 settembre è la Giornata Mondiale per il monitoraggio delle acque: ecco le frasi e le immagini più belle

Giornata Mondiale del controllo idrico

Oggi è il 18 settembre e si celebra quella che è la Giornata Mondiale per il monitoraggio delle acque. Una celebrazione che inizialmente veniva fatta il 18 ottobre all’anniversario di quell’atto che il Congresso aveva emanato nel 1972 e cioè l’US Clean Water Act. Questo serviva per ripristinare le risorse idriche del paese. Si è poi deciso di anticipare il tutto a oggi.

Curiosità su questa giornata mondiale

La Giornata Mondiale per il monitoraggio delle acque è stata istituita vent’anni fa nel 2003 dalla ACWF (Fondazione americana per l’acqua pulita) con l’obiettivo di una sensibilizzazione educativa in tal senso. Nel 2006 poi il tutto è stato trasferito alla Water Environment Federation e alla International Water Association. Si puntava a espandere il tutto a un milione di persone in 100 paesi entro il 2012. Dal 2015 il tutto è stato trasferito a EarthEcho International.

Oggi viene consigliato di acquistare un kit di test per l’acqua per monitorare alcuni parametri dell’acqua tra cui temperatura, pH (acidità), chiarezza e DO (Ossigeno disciolto).

Frasi e immagini da dedicare

A proposito della Giornata Mondiale per il monitoraggio delle acque vogliamo illustrarvi alcune frasi da dedicare con tanto di immagini per una giornata davvero straordinaria.

Giornata Mondiale del controllo idrico

L’acqua è la materia della vita. È matrice, madre e mezzo. Non esiste vita senza acqua. (Albert Szent-Gyorgyi)

Questo mondo ha un grave debito sociale verso i poveri che non hanno accesso all’acqua potabile. Negare l’acqua ad una famiglia, attraverso qualche pretesto burocratico, è una grande ingiustizia, soprattutto quando si lucra su questo bisogno. (Papa Francesco)

Giornata Mondiale del controllo idrico

Ottima è l’acqua: più d’ogni ricchezza magnanima. (Pindaro)

Il bene più sommo è come l’acqua. L’acqua dona la vita a innumerevoli cose, e ciò non le costa sforzo alcuno. (Lao Tzu)

Che c’è di più duro d’una pietra e di più molle dell’acqua? Eppure la molle acqua scava la dura pietra. (Ovidio)

Si può essere felici anche mangiando un cibo molto semplice, bevendo acqua pura e avendo come cuscino unicamente il proprio braccio ripiegato. (Confucio)

L’acqua non oppone resistenza. L’acqua scorre. Quando immergi una mano nell’acqua senti solo una carezza. Va dove vuole andare e niente le si può opporre. L’acqua è paziente. L’acqua che gocciola consuma una pietra… per metà tu sei acqua. Se non puoi superare un ostacolo, aggiralo. Come fa l’acqua. (Margaret Atwood)

Cadendo, la goccia scava la pietra, non per la sua forza, ma per la sua costanza. (Lucrezio)

La mente è una spugna, il cuore è acqua che corre. Non è strano che la maggior parte di noi preferisca assorbire anziché correre. (Khalil Jibran)