Home » Oggi 14 luglio è la Giornata Mondiale dello Squalo: ecco le frasi e le immagini più belle

Oggi 14 luglio è la Giornata Mondiale dello Squalo: ecco le frasi e le immagini più belle

Le giornate internazionali ci ricordano di essere più sensibili su certe tematiche, che possono riguardare l’ambiente, nonché i diritti fondamentali dell’uomo e molto altro ancora. Il 14 luglio, da un po’ di anni, è sinonimo di rispetto verso gli squali, predatori marini fra i più temuti al mondo, complice anche la cinematografia che in più occasioni li ha dipinti come mostri. Ebbene oggi ricorre la Giornata Mondiale dello Squalo.

La giornata internazionale vuole porre all’attenzione di cittadini, governi e istituzioni l’importanza degli squali, in quanto da loro dipende la qualità e la salute degli ecosistemi marini. Il pescecane, nome volgarmente dato a questo gigante del mare, è spesso vittima della pesca eccessiva, motivata da scopi alimentari e cosmetici. Ma vediamo di conoscere meglio questa iniziativa, che invita a rivalutare lo squalo come amico del mare.

Curiosità sulla giornata internazionale

Fra le tante giornate internazionali, vi è una in particolare che ha a cuore il destino degli squali, esemplari marini che rischiano l’estinzione e che sono sempre più vittima dell’uomo, avido di profitto. Può sembrare un controsenso, ma stando agli studi degli esperti gli squali rischiano di scomparire per colpa della pesca intensiva e della compromissione degli habitat. Di tutto questo se ne parla ogni 14 luglio in occasione della Giornata degli Squali.

L’iniziativa è anche nota come Shark Awareness Day, che letteralmente significa ‘giornata di consapevolezza sugli squali’, e riunisce le organizzazioni animaliste in difesa dei temuti predatori marini. Sebbene questi giganti siano fonte di terrore per i bagnanti, pare che ricoprano un ruolo fondamentale nel loro habitat che è il mare. Se scomparissero verrebbe meno l’equilibrio all’interno dell’ecosistema marino e la salute del mare risulterebbe compromessa.

In occasione della giornata, il progetto europeo Life, da anni impegnato nella difesa degli squali, invita i pescatori ad adottare pratiche di pesca più sostenibili. Poiché questi pesci sono spesso vittime del bycatch, ossia la pesca accidentale, si invitano gli operatori del mare a preferire i palangari dotati di ami circolari, che non infilzano il malcapitato squalo e ne consentono la sopravvivenza in mare.

Frasi e immagini da dedicare 

Poiché si conosce poco sugli squali, se non la loro pericolosità in prossimità della spiaggia, suggeriamo di seguito alcune dediche simpatiche per rivalutare questi esemplari che suscitano terrore ma anche tanto fascino.

“La paura degli squali è atavica e persistente per gli umani e quasi nessuno di noi ha evitato di vedere almeno un documentario su questi animali che supponiamo feroci.”

Mario Tozzi

“Ogni anno gli squali assassini fanno una dozzina di vittime. Gli uomini uccidono almeno un milione di squali. Chi è il più feroce tra i due?”

Fabrizio Caramagna

“Le dimensioni di uno squalo possono indurre i non esperti in errore. Di per sé, dimensioni imponenti non significano affatto squalo pericoloso, aggressivo. Lo dimostra nelle acque tropicali lo squalo balena; e in quelle mediterranee lo squalo elefante.”

Folco Quilici

“Statisticamente muore più gente nel sonno che attaccata da uno squalo. Come fate ad andare a letto tranquilli?”

Anonimo

“Al mondo si registrano più vittime, ogni anno, a causa della caduta di noci di cocco che non per il morso di un pescecane.”

Mario Tozzi

“Certe persone non cambiano mai, restano tali e squali.”

Losca71, Twitter

“Anche gli squali quando mostrano i denti sembrano che sorridano.”

Diceroio, Twitter