Home » Oggi 11 luglio è San Benedetto da Norcia: frasi, immagini e auguri da dedicare

Oggi 11 luglio è San Benedetto da Norcia: frasi, immagini e auguri da dedicare

Buongiorno e benvenuto martedì. Nel secondo giorno della settimana si concentrano stress e impegni, tranne per chi ha la fortuna di essere in vacanza. Al di là di tutto, vale sempre la pena cominciare la giornata all’insegna del buon umore e dell’ottimismo, magari dedicando un messaggino speciale a una persona cara e ricordandosi di un amico che festeggia l’onomastico. L’11 luglio si celebra San Benedetto da Norcia.

Il Santo del giorno si distingue per una storia molto interessante: il suo vissuto si divide fra Umbria e Lazio, nonché fra alcuni dei borghi più suggestivi e spirituali del nostro Paese, come Norcia, Subiaco, Tivoli e la splendida valle dell’Aniene. Ma vediamo di conoscere meglio la storia e le curiosità legate al padre della regola benedettina.

Cenni storici sul Santo del giorno

Come si accennava sopra, l’11 luglio si celebra San Benedetto da Norcia, una personalità religiosa molto importante per aver ispirato generazioni di monaci alla vita ascetica, nonché alla vita in comunità basata sul motto ‘ora et labora‘, ossia prega e lavora. Il Santo umbro nacque intorno al 480 in una famiglia molto agiata; si narra che Benedetto fu il fratello gemello di un’altra santa importante per il mondo cristiano, ossia Santa Scolastica.

Dai Dialoghi di San Gregorio Magno emerge che i due fratelli furono inviati a Roma all’età di dodici anni, per intraprendere gli studi classici: Benedetto, così come sua sorella Scolastica, preferì una vita più ritirata al caos della grande città. Così il futuro Santo si diresse dapprima a Tivoli e poi a Subiaco, dove entrò in contatto con un monaco di nome Romano che lo avviò alla vita spirituale.

Benedetto attirava sempre più fedeli desiderosi di intraprendere lo stile di vita monastico, così radunò una nutrita comunità di religiosi, che organizzò in tredici monasteri sparsi nel territorio di Subiaco. Non contento di fermarsi, la guida spirituale fondò nei pressi di Cassino un grande monastero, in grado di accogliere una folta comunità religiosa, la cui vita era scandita dal lavoro e dalla preghiera.

Frasi e immagini da dedicare

San Benedetto morì quando era molto anziano intorno al 543, lasciando ai posteri un’eredità spirituale dal valore inestimabile. Seguiranno alcuni spunti da cui attingere ispirazione per auguri di buon onomastico gradevoli e simpatici, buon martedì a tutti!

“Ci sono nomi scritti sul foglio di un calendario, giri la pagina e restano indietro, nomi sulla sabbia, cancellati dall’onda, il tuo è inciso per sempre nel mio cuore.”

“Ti mando un bacetto mio caro amichetto per festeggiarti oggi che è S. Benedetto, ti auguro di passare un giorno fantastico per il tuo onomastico!”

“Con tanto affetto ti auguro un buon onomastico Benedetto, passa un meraviglioso giorno di festa oggi che il tuo nome si manifesta!”

“Non posso dimenticarmi di una persona cara come te, sei eccezionale e per questo ti auguro un giorno fenomenale!”

“Approfitto di questo giorno rubando il significato del tuo nome per augurarti come dice ‘Tanto bene’.”

“Oggi non fare altro, approfitta di questo giorno dedicato al tuo nome, impegnati soltanto ad essere felice!”

“Angioletto o diavoletto resti sempre il prediletto, e per questo ti faccio tanti auguri.”