Mobilità: Ocado e Oxbotica, insieme per veicoli autonomi

Mobilità: Ocado e Oxbotica, insieme per veicoli autonomi

Due società fanno sinergia per costruire software per macchine che si guidano da sole

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Mobilità: Ocado e Oxbotica, insieme per veicoli autonomi
Ocado, una societa’ che si occupa di logistica e vendita di beni alimentari online ha avviato una collaborazione con un’altra societa’ britannica, Oxbotica, per costruire veicoli a guida autonoma per sé e per altri operatori che utilizzano la sua piattaforma.

I veicoli potrebbero includere carrelli elevatori automatici per i magazzini, furgoni per le consegne a guida autonoma o persino robot per le consegne. Come parte dell’accordo, Ocado ha acquistato una quota di 10 milioni di sterline in Oxbotica. Insieme, le due societa’ affermano che hanno in programma di costruire hardware e software per veicoli autonomi.

“Vogliamo che l’intera arco di operazioni sia, in ultima analisi, automatizzata, dal ricevimento delle scorte al magazzino fino alla consegna alla porta del cliente”, ha affermato Alex Harvey, responsabile tecnologia avanzata di Ocado, aggiungendo: “Dal punto di vista di un cliente, apri la tua porta e fuori vedrai un furgone o un altro veicolo a guida autonoma fermarsi presso casa tua, e molto probabilmente un robot che uscirà da quel veicolo, prenderà la tua spesa e te la consegnerà sulla soglia di casa”.
Mobilità: Ocado e Oxbotica, insieme per veicoli autonomi

Shortlink: https://bit.ly/3dtEmkO

TAGS