Milano riapre e a Giambellino debuttano 14 imprese

Milano riapre e a Giambellino debuttano 14 imprese

Progetto di riqualificazione del quartiere milanese con il contributo di aziende private e del Comune

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Milano riapre e a Giambellino debuttano 14 imprese
Dopo l’avvio della riqualificazione urbanistica parte anche il rilancio commerciale del quartiere Giambellino – Lorenteggio a Milano sono 14 i nuovi progetti imprenditoriali e di servizi che prenderanno vita nel quartiere con il sostegno del Comune.

Realtà come un laboratorio per la produzione e vendita di strumenti musicali, una libreria, uno studio di registrazione musicale, una rosticceria e un centro di servizi di supporto per ragazzi. I quattordici progetti riceveranno i contributi nei prossimi mesi mentre l’avvio delle attività nel quartiere è previsto per il prossimo autunno. ”L’apertura di queste 14 nuove realtà, che si aggiungono alle 8 già finanziate attraverso lo stesso bando, rappresenta un segnale concreto e incoraggiante per la ripartenza del quartiere e della città”, spiega l’assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio del Comune di Milano, Cristina Tajani.

“Nuovi negozi, laboratori artigiani e servizi che auspico siano presto un punto di riferimento per gli abitanti della zona, visto che quasi tutte le attività sostenute mettono al centro della propria iniziativa imprenditoriale la persona, a dimostrazione di come esista, tra i giovani, non solo la voglia di fare impresa ma anche il desiderio di essere parte integrante di una comunità e del suo patrimonio di relazioni sociali soprattutto in un periodo fortemente provato dalla carenza di relazioni dovute alla pandemia”
.Milano riapre e a Giambellino debuttano 14 imprese

Shortlink: https://bit.ly/3tAJkRk

TAGS