Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

L’Onu stanzia 6 milioni di dollari per cure mediche

Nel prossimo futuro dovrà essere il Libano a trovare soluzione alla crisi

L’Onu stanzia 6 milioni di dollari per cure mediche
Tempo di lettura stimato < 1 minuto

L’Onu stanzia 6 milioni di dollari per cure mediche
Il servizio di coordinamento umanitario dell’ONU (Ocha) in Libano ha oggi annunciato lo stanziamento di 6 milioni di dollari per consentire, per i prossimi tre mesi, a ospedali, cliniche mediche e dispensari di medicine di rimanere aperti e funzionanti in un paese al collasso economico e che soffre ormai di una cronica carenza di combustibile, necessario per alimentare generatori e centrali elettrici.

Lo ha reso noto la coordinatrice umanitaria dell’Onu in Libano, Najat Rochdi, con un comunicato nel quale si precisa che questi 6 milioni mirano a sostenere indirettamente centinaia di migliaia di famiglie private dell’assistenza medica in un contesto di assenza di servizi essenziali nel Libano allo sbando. Questi 6 milioni, afferma Ocha, si aggiungono ai 4 già stanziati nei giorni scorsi dall’Onu per sopperire alla mancanza di acqua in diverse regioni del paese, messo in ginocchio dalla sua peggiore crisi economica degli ultimi 30 anni.

Lo stanziamento annunciato ieri non sarà rinnovato al termine dei tre mesi, afferma Ocha, secondo cui è responsabilità dei governanti libanesi trovare, col sostegno della comunità internazionale, modalità sostenibili per uscire dalla crisi.
L’Onu stanzia 6 milioni di dollari per cure mediche

Shortlink:  https://bit.ly/3jLnclQ

You May Also Like

In evidenza

L’ammiraglio, già capo di stato maggiore della Marina Militare dal 2013 al 2016: “Con Draghi l’Italia è rientrata in gioco soprattutto a livello diplomatico,...

In evidenza

L'esperta giurista a L'Argomento: “Col covid bisogna convivere, al ministro Bianchi va la nostra gratitudine: dietro le violenze a Milano c'è anche la scuola...

Politica

L'intervento dell'ex deputato cattolico Domenico Menorello, Osservatorio parlamentare “Vera lex?”

In evidenza

L'analisi: per la coalizione il possibile passo indietro del Cav. è l'esame di maturità definitivo. Nel mezzo il sommovimenti centristi che, piacciano o meno,...