Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

La Colombia tra buone e cattive notizie

Duque mira ai giovani ma si vede chiudere le porte dai vicini panamensi

La Colombia tra buone e cattive notizie

La Colombia tra buone e cattive notizie
La Colombia pensa ai giovani e lo fa in modo concreto. Il presidente della Colombia, Ivan Duque, ha infatti annunciato l’apertura di una linea di credito con il Banco agrario per i giovani tra i 18 e i 28 anni. Il piano prevede un finanziamento del 100 per cento per progetti agricoli e agroindustriali.

“Crediamo nelle capacità delle giovani generazioni – ha dichiarato il presidente – Questo finanziamento potrà materializzare le loro idee”. La proposta arriva mentre l’agenzia di rating statunitense Standard & Poor’s (S&P) ha portato a BB+ con prospettiva stabile, la valutazione di rischio della Colombia.

Il declassamento segue di pochi giorni il ritiro della riforma tributaria presentata in parlamento, in risposta alle proteste sociali iniziate lo scorso 28 aprile e tuttora in corso. Un colpo l cerchio e uno alla botte.

Nello stesso giorno Panama ha annunciato la chiusura della frontiera con la Colombia, dopo che Bogotà ha ufficializzato la riapertura dei suoi confini dopo oltre un anno di chiusura causa Covid.

La decisione del governo della Repubblica di Colombia di autorizzare il transito marittimo, terrestre e fluviale sul confine comune, ha allarmato la Repubblica di Panama.” La misura mette a rischio i significativi progressi compiuti da tutti i panamensi per controllare la pandemia Covid-19, nonché la sicurezza delle frontiere e il controllo del flusso migratorio” sono le parole di preoccupazione espresse dal ministero degli Esteri panamense.
La Colombia tra buone e cattive notizie

Shortlink:  https://bit.ly/34arIS7

Articoli Correlati

In evidenza

Ospiterà temporaneamente gli afghani in fuga

Internazionale

Nonostante la pandemia la gente continua a riversarsi nelle strade