Connect with us

Hi, what are you looking for?

Internazionale

La Cina promuove i musei: tanti e di alto livello

A fine 2020 sono stati registrati 5.788 musei ma per le autorità cinesi sono pochi

La Cina promuove i musei: tanti e di alto livello

La Cina promuove i musei: tanti e di alto livello
La Cina punta sulla qualità dei musei e si impegna ad essere, entro il 2035, un Paese con musei di alto livello.

Un obiettivo non difficile da raggiungere, considerato che, a fine 2020 sono stati registrati, presso le autorità cinesi, 5.788 musei, di cui 1.224 a livello statale. Un nuovo nato ogni 2 giorni.

È quanto emerge da un documento redatto da nove dipartimenti, tra cui l’Amministrazione statale dei beni culturali, la Cina prevede di ammodernare da dieci a quindici musei, trasformandoli in siti di fama mondiale con elementi tipici cinesi.

Sul documento si legge inoltre che il Paese intende promuovere la crescita dei musei di medie e piccole dimensioni e rafforzare il loro meccanismo di innovazione e che pertanto espanderà anche le collezioni esposte, incoraggiando il pubblico a donare pezzi da collezione.
La Cina promuove i musei: tanti e di alto livello

Shortlink:  https://bit.ly/3upDTFr

Articoli Correlati

Internazionale

Salvatore Santangelo, giornalista professionista e docente universitario, esperto di politica internazionale e di storia del Novecento è autore del libro ‘Fronte dell’Est’ (Castelvecchi Editore)...

Innovazione

E' l'America Latina il mercato emergente per soddisfare la crescente domanda di auto elettriche

Innovazione

La Cina ha lanciato la navicella spaziale Shenzhou-14, inviando tre astronauti per una missione di sei mesi. I tre collaboreranno con il team di...

Internazionale

Sei dei 21 cardinali annunciati da Bergoglio provengono dall’Asia. Europa ormai periferia del mondo anche dal punto di vista religioso. Intanto sulla successione si...