Italia Viva dialoga con il Pd di Letta

Italia Viva dialoga con il Pd di Letta

Gennaro Migliore in una intervista al Riformista: “Per noi l’interlocuzione a sinistra è prioritaria”

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Italia Viva dialoga con il Pd di Letta

Il deputato di Italia Viva ed ex sottosegretario alla Giustizia, Gennaro Migliore, in una intervista rilasciata oggi al quotidiano Il Riformista anticipa che la prossimità tra renziani e Letta potrebbe rivelare sorprese nell’immediato futuro. Italia Viva sarebbe infatti più garantita dal progetto neo-ulivista di unità dei riformisti rispetto al passato, in cui l’abbraccio con Conte e i Cinque Stelle sembrava l’unico approdo dei Dem.

“Letta ha incentrato il suo discorso parlando di una ipotesi neoulivista, cioè un campo del centrosinistra basato sull’alleanza tra diversi. In questa ricerca di dialogo c’è stato un riferimento diretto ad Italia Viva, e solo dopo un riferimento anche con il M5S, sul quale i presupposti andranno verificati dopo la leadership di Conte.

Un cambiamento non irrilevante”, dichiara Migliore. Che aggiunge: “Siamo una formazione politica certamente di centrosinistra, è chiaro che la matrice originaria di molti di noi è quella di un centrosinistra forte sui diritti e riformista sulle proposte sociali”.

All’intervistatore che gli chiedeva conto delle difficili relazioni tra Matteo Renzi ed Enrico Letta, Migliore ha risposto: “Sono due leader politici. Come noto a chi fa politica, la linea politica prevale sempre sugli elementi anche più profondi di divergenza personale”. Insomma adesso sta a Enrico Letta dire il suo “Matteo, stai sereno”.

Italia Viva dialoga con il Pd di Letta

TAGS