Intelligence Week il potere delle informazioni

Intelligence Week il potere delle informazioni

Al via la sei giorni dedicata a innovazione digitale e big data. Dai servizi segreti ai segreti della vita

Tempo di lettura stimato 2 minuti

Intelligence Week il potere delle informazioni
‘Intelligence Week (I-Week). Intelligenza, Geopolitica e Dintorni Tecnologici’, è il titolo della ‘sei giorni’ di dibattiti online sull’innovazione digitale e il controllo delle informazioni, rivolto a imprese, istituzioni e cittadini e in programma fino a sabato. Interi settori economici: sanità, agricoltura, militare e difesa, sicurezza e mobilità, verranno stravolti dall’impatto delle tecnologie cognitive e di Intelligenza Artificiale (IA).

Organizzato dalla Vento&Associati, in collaborazione con Dune, e patrocinato da Regione Lombardia

l’I-Week si propone di fare incontrare oltre cento personalità delle istituzioni, imprenditori, esperti informatici e innovatori, per un confronto sul presente ed una diagnosi sul futuro.

Obiettivo: il rilancio del Paese. Al centro dell’evento anche i Big Data, considerati ‘il nuovo petrolio’, materia strategica per imprese e politica, anche internazionale, ma patrimonio da tutelare nel quadro della privacy dei cittadini.

Intelligence Week (I-Week) è un viaggio immersivo di sei giorni nei segreti legati al controllo delle informazioni, per le imprese e per la società, con uno sguardo completo sullo stato dell’arte del settore, sugli scenari e le sfide future, ma anche sulla cultura e la letteratura di genere.

Dagli Stati Uniti alla Cina, fino all’Europa, le attività di intelligence hanno presidiato i domini che erano della ricerca militare e strategica fino ad occupare quelli dell’economia e della finanza.

Così l’attività di intelligence, da riservata e segreta, è emersa come risorsa per la competizione commerciale, produttiva ed economica. Scopi e obbiettivi sono sempre gli stessi: l’informazione è potere al servizio delle decisioni.

Intelligence non è solo cinema e letteratura. Non solo servizi segreti militari, spionaggio e controspionaggio tra Stati. È anche scienza e, sempre di più, tecnologia. Oggi al servizio della dimensione civile e produttiva.

L’esperienza del Covid, ci ha insegnato che poter prevedere fenomeni come le pandemie o l’utilizzo di ingegneria genetica per scopi malevoli è un elemento fondamentale per la stessa sopravvivenza del genere umano. C’è una grande lezione da imparare da questo evento catastrofico, compreso come prevenire l’utilizzo delle tecnologie per scopi di bio war.

Nel corso degli incontri saranno molte le testimonianze utili di chi si è impegnato in prima linea su questo fronte e come ci si sta preparando per prevenire e reagire ad analoghi eventi futuri.
Intelligence Week il potere delle informazioni

Shortlink:  https://bit.ly/3tYWqIt

TAGS