Governo avanti a colpi di fiducia e Fdi sbotta

Governo avanti a colpi di fiducia e Fdi sbotta

I tempi della politica, i riti del Parlamento, le pratiche legislative mal si addicono a tempi di emergenza

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Governo avanti a colpi di fiducia e Fdi sbotta
Il governo Draghi, si potrebbe dire scherzando, non ha il problema della casa: ha due camere e non sa cosa farsene. Ma la situazione è seria. Perché il premier procede a tappe forzate e richiede la fiducia su quasi tutto.

Addirittura, ed è una prima volta nella storia, quattro volte in due giorni. L’opposizione, rappresentata da Fratelli d’Italia, non la manda giù. “Il governo ha preannunciato 4 voti di fiducia in 48 ore: uno sul disegno di legge sul processo civile, due sul ddl penale (lì servono due voti) e uno sul cosiddetto green pass 2 che arriverà dalla Camera.

É inaccettabile, siamo alla compressione totale del ruolo democratico del Senato e all’azzeramento del ruolo del Parlamento nel disinteresse totale delle istituzioni, della stampa”.

A dirlo è stato il capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato, Luca Ciriani al termine della conferenza dei capigruppo. E ha aggiunto: “Il Senato stabilisce un nuovo record: non esiste un precedente di una fiducia posta ogni 12 ore”. Anche Giorgia Meloni è insorta gridando alla sospensione di fatto dell’attività delle Camere, chiamate alla sola ratifica della fiducia.

Shortlink:  https://bit.ly/2XI5WWu

TAGS