Giovannini, lavoro a stima d’impatto su donne e Sud del Pnrr

Giovannini, lavoro a stima d’impatto su donne e Sud del Pnrr

Le priorità di investimento del Ministero dei Trasporti illustrate durante un webinar dal Ministro

Tempo di lettura stimato < 1 minuto

Giovannini, lavoro a stima d’impatto su donne e Sud del Pnrr
Il vecchio Mit è un ricordo del passato: il nuovo Ministero per i Trasporti Sostenibili a guida Giovannini fa capire da subito di aver cambiato marcia.

“Stiamo lavorando con Istat e altri soggetti per sviluppare una metodologia per una valutazione di impatto dei quasi 48 miliardi di investimenti che riguardano il nostro ministero rispetto alle tre priorità’ trasversali del Recovery, Sud, giovani e donne. Una metodologia che poi si possa applicare anche agli investimenti fuori dal Next Generation Eu“.

Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e della mobilita’ sostenibile Enrico Giovannini partecipando al webinar sull’occupazione femminile ‘Obiettivo 62%’. Giovannini ha ricordato che l’Italia e’ “all’avanguardia” con l’inclusione degli indicatori del Benessere sostenibile (Bes) nel documento di Economia e finanza: ora “è’ possibile migliorare la capacità’ della valutazione dell’impatto di genere di tutte le politiche, e in particolare in occasione del def e della legge di bilancio”.
Giovannini, lavoro a stima d’impatto su donne e Sud del Pnrr

TAGS